Da decenni fedeli alle terme, Castrocaro festeggia Lino e Agostino

Il riminese Agostino Bocchini e il ferrarese Lino Lindelli si sottopongono alle cure terapeutiche e preventive da quarant’anni e oltre.

 Le Terme di Castrocaro nel cuore. Al punto da essere fedeli da una vita alle cure terapeutiche e preventive basate sulle proprietà delle ‘magiche acque’ e dei fanghi di velluto a maturazione naturale. Agostino Bocchini, novantenne originario di Corpolò di Rimini, e Lino Lindelli, ferrarese di 77 anni, sono stati premiati nei giorni scorsi a Castrocaro per la fedeltà al presidio termale. 

“Vengo alle Terme di Castrocaro da ben 47 anni – racconta Agostino -- Alle Terme di Castrocaro mi sono curato e rigenerato. Al punto che, alla mia veneranda età, curo personalmente il mio terreno con 600 ulivi e 100 piante da frutta”. 

Lino Lindelli è un ex sarto di origine estense. “Il mio legame con le Terme di Castrocaro è un po’ più recente: risale al 1984. Sono invalido civile e il mio lavoro sedentario mi ha procurato gambe gonfie, disturbi alle spalle, alla schiena e alla cervicale: i fanghi e la piscina termale mi hanno ‘rimesso al mondo’ e ora sono felicemente in salute"

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia in ospedale: 20enne si lancia nel vuoto e perde la vita

  • Tragedia sui binari, muore una 13enne. Traffico ferroviario in tilt: cancellazioni e ritardi

  • Un forlivese taglia il traguardo dell'Ironman 2019 tra i primi cinque

  • Il maggiordomo vince in tribunale ed eredita 4 milioni di euro

  • "Terrona", il caso della lite condominiale finisce in tv: "Non sono razzista, insulti sotto l'effetto dell'ira"

  • Si schianta contro un furgone e resta incastrato sotto un'auto: grave un motociclista

Torna su
ForlìToday è in caricamento