Il Liceo Artistico e Musicale di Forlì al Festival della Romagna

Il Liceo Artistico e Musicale di Forlì partecipa con due mostre e un concerto inaugurale di pianisti e sassofonisti guidati dalla prof Manila Santini 

Taglio del nastro a Cervia mercoledì per la sesta edizione del Festival della Romagna. Il Liceo Artistico e Musicale di Forlì partecipa con due mostre e un concerto inaugurale di pianisti e sassofonisti guidati dalla professoressa Manila Santini ai Magazzini del sale; è possibile visionare le due mostre fino a domenica, quella di design e Arti Figurative dal titolo "Risorgimenti: la nascita dell'Europa", già esposta quest'anno all'interno del Parlamento europeo di Bruxelles, con 18 medaglie in bronzo e varie incisioni realizzate sull'idea di Unione europea dagli alunni coordinati dai professor Alessandra Righini, Enrico Rossi, Mario di Cicco, Franca Faedi e Iole Zaccarelli; la mostra "L'anima della materia" che espone opere di design degli alunni del primo Biennio realizzate attraverso l'utilizzo di materiali di riciclo attraverso la guida del professor Davide Medri.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La triste fine di una grande azienda del forlivese: dichiarato il fallimento dopo oltre 50 anni

  • Un bagliore visibile a chilometri di distanza: incendio in un'azienda

  • Storica gioielleria chiude dopo 73 anni, tre generazioni si sono susseguite dietro al banco

  • Sfilata in intimo contro i pregiudizi: in Piazza Duomo a Milano anche la forlivese Giulia Gambini

  • Festa di compleanno al ristorante con rissa finale e tavoli ribaltati tra due invitati

  • Terzo lotto della Tangenziale, partita la procedura per i 70 espropri di pubblica utilità

Torna su
ForlìToday è in caricamento