Miss Mamma tra tradizione e bellezza: la forlivese Barbara Semeraro protagonista di uno shooting fotografico

In vista della Finale Nazionale di “Miss Mamma Italiana 2019”, in programma a Gatteo Mare - Riviera Romagnola, da giovedì 20 a domenica 23 giugno, proseguono in tutta Italia le selezioni per partecipare al concorso

La storia e la tradizione hanno un valore unico, esse danno un contributo fondamentale a conservare l’identità, il legame con il territorio, la cultura di una comunità. Un brand deve avere una storia, un messaggio autentico da comunicare, così a Massimiliano Poni, team manager di “Prianera”, azienda storica della città di Forlì (da sempre alla costante ricerca di competenza ed altre tecniche che danno luogo ad un progetto innovativo ed allo stesso tempo affondano le radici nella migliore tradizione), è nata l’idea di rendere protagoniste di uno shooting fotografico, in un palazzo storico di fine 700, in via della Repubblica a Forlì (ove ha sede lo showroom “Prianera”), le Mamme Miss vincitrici di fascia nazionale del concorso “Miss Mamma Italiana” (marchio registrato), il primo ed unico concorso nazionale di bellezza e simpatia giunto quest’anno alla sua 26° edizione, riservato a tutte le mamme aventi un’età tra i 25 ed i 45 anni, con fascia “Gold” per le mamme dai 46 ai 55 anni e fascia “Evergreen” per le mamme con più di 56 anni, una produzione Te.Ma Spettacoli di Paolo Teti.

Queste le “Miss” presenti, che per l’occasione, hanno indossato i prestigiosi capi della stilista Patrizia Gelosi di “Arte e Ricamo”: Barbara Semeraro di Forlì “Miss Mamma Italiana Sponsor Top 2016”; Natalya Odud di Lugo di Romagna (Ravenna) “Miss Mamma Italiana Sprint 2017”; Patrizia Verlicchi di Mezzano (Ravenna) “Miss Suocera 2018” (anche il concorso “Miss Suocera” è una produzione esclusiva di Te.Ma Spettacoli); Elena Boncompagni di Osimo (Ancona) “Miss Mamma Italiana Telegenia 2016”; Antonella Mancinelli di Ancona “Miss Mamma Italiana Gold Eleganza 2017”; Maria Carmela Germinario di Termoli (Campobasso) “Miss Mamma Italiana Romantica 2018”; Marisa Mulazzi di Voghera (Pavia) “Miss Mamma Italiana Gold Solare 2018”; e Donatella Galvani di Torino “Miss Mamma Italiana Gold 2009”. Allo shooting fotografico ha partecipato anche la giovane modella Camilla Spinelli di Cesena.

Il look delle protagoniste dell’iniziativa è stato curato da Noren Ben del team “Roberto Foschi i Parrucchieri” di Cesena, mentre Gloria Teti ha curato il servizio fotografico. In vista della Finale Nazionale di “Miss Mamma Italiana 2019”, in programma a Gatteo Mare - Riviera Romagnola, da giovedì 20 a domenica 23 giugno, proseguono in tutta Italia le selezioni per partecipare al concorso, le prossime selezioni sono in programma sabato 30 marzo a Lecce e domenica 31 marzo ad Osimo (Ancona), per informazioni ed iscrizioni gratuite è possibile contattare le segreteria del concorso al numero 0541 344300.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Politica

    In 600 al dibattito sui temi cattolici, la metà resta fuori. 'Fattore famiglia', la posizione dei candidati

  • Politica

    Burocrazia, tutti la combattono eppure cresce. Come i candidati vogliono rendere il Comune più snello

  • Cronaca

    Viene operata a 101 anni alla cataratta e recupera ben sette decimi di vista

  • Cronaca

    Nuovo successo per la Chirurgia forlivese: il dottor Alessandro Cucchetti ottiene l'abilitazione scientifica universitaria di prima fascia

I più letti della settimana

  • Non si presenta al lavoro da giorni, la sorella dà l'allarme: trovato morto in casa

  • Alluvione, lavori conclusi: sanato l'argine. Polemica sulle mancate casse di espansione

  • Continua il maggio vestito d'inverno, temperature in picchiata. E la diga tracima con la neve

  • Forte temporale colpisce il Forlivese, tanta pioggia in pochi minuti: diversi allagamenti

  • Tragedia sui binari: circolazione dei treni rallentata al mattino tra Forlì e Faenza

  • Alluvione a Villafranca: strade libere dall'acqua, cittadini alle prese coi danni

Torna su
ForlìToday è in caricamento