Protezione dei diritti fondamentali: summer school al Ceub di Bertinoro

Oggetto del corso sono la Convenzione Europea dei Diritti dell’Uomo e i diritti fondamentali all’interno dell’Unione Europea

Il Centro Internazionale Ricerche sul Diritto Europeo (C.I.R.D.E.) dell'Università degli Studi di Bologna organizza anche quest'anno, dal 24 al 29 giugno, in collaborazione con la Faculté de Droit de l'Université de Strasbourg, il Centre for European Law del King's College London e il Centro Residenziale Universitario di Bertinoro, col supporto della Fondazione Cassa dei Risparmi di Forlì, la Summer School su "The Protection of Fundamental Rights in Europe".

La Summer School è finalizzata a fornire una conoscenza approfondita dei meccanismi di protezione dei diritti fondamentali a livello europeo. Oggetto del corso sono la Convenzione Europea dei Diritti dell’Uomo e i diritti fondamentali all’interno dell’Unione Europea. In questo ambito generale sono poi oggetto di approfondimento alcuni singoli aspetti della tutela (che variano in base all’edizione in corso), fra cui: asilo e immigrazione, cittadinanza, rapporti fra UE e Cedu, dottrina del margine di apprezzamento, transizioni costituzionali e libertà religiosa.

Il corso si compone di 30 ore di lezione frontale, che hanno luogo ogni giorno in inglese e francese dalle 9 alle 13 e dalle 15 alle 17. Un corso intensivo di questa portata stimola naturalmente gli studenti alla partecipazione in classe, mantenendo nello stesso tempo un alto livello di concentrazione.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, ufficiale: asili nido, scuole, università e manifestazioni chiusi fino al primo marzo in Emilia-Romagna

  • Un improvviso malore non gli lascia scampo: è morto Dino Amadori, direttore scientifico emerito dell'Irst

  • Coronavirus, tutto quello che c'è da sapere: sintomi, modalità di trasmissione e animali da compagnia

  • "Era dolce e solare": addio alla storica negoziante del centro, si è spenta a 49 anni

  • Rapinatore armato dal dentista: arraffa l'anestetico, chiede scusa e lascia pure il "pagamento"

  • Coronavirus, il presidente Bonaccini: "Stiamo valutando la chiusura di asili nido, scuole, impianti sportivi e musei"

Torna su
ForlìToday è in caricamento