Capelli grassi? Prova questi 5 rimedi (+1)

Il problema dei capelli grassi affligge moltissime persone, e spesso si confondono le conseguenze con la causa: è perché sono grassi che i capelli si sporcano subito, e non il contrario. Vediamo allora le cause e i rimedi per questo noioso inestetismo

I capelli grassi sono un problema molto diffuso e generalmente intesi come un inestetismo, perché comportano alcune caratteristiche fra cui è possibile ricordare l'aspetto untuoso e opaco, la continua sensazione di essere sporchi, maggiore pesantezza del capello e, talvolta, anche presenza di cattivo odore. Ma qual è la causa dei capelli grassi? Scopriamolo insieme, prima di passare ai 5 rimedi (+1) per i capelli grassi.

Cause dei capelli grassi

La principale causa per i capelli grassi è l'eccessiva produzione di sebo. Normalmente, il sebo serve a lubrificare il capello, e ne costitutisce la naturale protezione contro possibili agenti esterni pericolosi. Quando però la produzione di sebo diventa eccessiva, questa sostanza cola lungo il capello e si accumula nel cuoio capelluto ed è necessario correre ai ripari. Ma qual è la causa di questa sovraproduzione di sebo? Può essere genetica, oppure secondaria. Mentre per il fattore genetico è impossibile risolvere il problema alla... radice, quando si parla di cause secondarie si può tentare una modifica delle nostre abitudini. Infatti, fra queste, si può trovare come causa dei capelli grassi:

  • lo stress;
  • l'inquinamento atmosferico;
  • abuso di uno shampoo troppo aggressivo o non adatto al proprio tipo di cute o capelli.

5 rimedi (+1) per i capelli grassi

Se anche tu desideri avere capelli lucidi e leggeri, ecco 5 consigli (+1) da applicare subito per liberarti del sebo in eccesso.

1. No agli shampoo frequenti

Più ti lavi i capelli, più il cuoio capelluto si irrita e produce sebo: non c’è niente da fare, è un circolo vizioso che si può interrompere solo diminuendo la frequenza degli shampoo.
Il primo consiglio da seguire per dire addio ai capelli grassi è quindi quello di distanziare gli shampoo il più possibile. 
Inoltre, opta per shampoo specifici contro i capelli grassi o uno shampoo leggero con un Ph neutro, in modo da non aggredire il cuoio capelluto.

2. Attenzione alla quantità di shampoo

Quando lavi i capelli, ricorda che bastano poche gocce di shampoo e, prima di applicarlo sul cuoio capelluto, va diluito in un po’ d’acqua e scomposto tra i palmi delle mani. Poi massaggia delicatamente il cuoio capelluto con i polpastrelli, in modo da non irritarlo.

3. Risciacquo caldo/freddo

Quando risciacqui i capelli, utilizza prima l’acqua calda e poi quella fredda: l'acqua calda aiuta e eliminare l’eccesso di sebo, mentre l’acqua fredda è ideale per chiudere le cuticole dei capelli e farli brillare.

Aspettare tre ore dopo mangiato per fare il bagno: è davvero obbligatorio?

4. Metti il balsamo con attenzione

Lavare i capelli grassi non significa lasciarli senza idratazione profonda. Se vuoi applicare un balsamo dopo lo shampoo, fai però attenzione a stenderlo solo sulle lunghezze dei capelli e non sul cuoio capelluto.

5. Evita l’aria calda

Infine, asciuga i capelli con aria tiepida o fredda: l’aria calda infatti irrita e infiamma il cuoio capelluto.

Micosi sulle unghie dei piedi: 5 rimedi naturali

Un ultimo rimedio

Ricordi che si parlava, fra le cause secondarie dei capelli grassi, dello stress? Ecco: ricordati di concederti tutti i giorni un piccolo momento solo per te, lasciando fuori tutti i pensieri che riempiono di solito le tue giornate. Puoi impiegare questo tempo prendendoti cura del tuo corpo, o leggendo un bel libro o ascoltando della musica che ti fa stare bene. Forse non sarà il più efficace dei rimedi sul breve termine per il problema dei capelli grassi, ma di certo il tuo intero corpo ti ringrazierà!

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Scontro frontale sulla via per la Tangenziale: uno degli automobilisti non ce l'ha fatta

  • Non rispondeva al telefono: trovato senza vita seduto sul divano davanti alla tv

  • Dramma in A14, auto si schianta fuori strada e si ribalta nel fosso colmo d'acqua: un morto ed una donna ferita

  • Si ritrova "sgraditi ospiti" nella minestra: protesta per le larve nel pacco di pasta

  • Si apparta per un incontro sessuale, ma l'altro pretende del denaro: una denuncia per estorsione

  • Drammatico incidente sul lavoro: resta incastrato in un tornio e l'avambraccio resta amputato

Torna su
ForlìToday è in caricamento