Semplice e veloce, ecco come nasce il "Dolce sole" di Francy: la ricetta

Come ingredienti servono due paste sfoglie rotonde, 150 grammi di crema spalmabile alla nocciola, un tuorlo d'uovo e zucchero a velo

Per il nuovo appuntamento con la cucina, Francy ci presenta "Dolce Sole", una ricetta semplice, veloce e che richiede poca spesa.

Ingredienti

Come ingredienti servono due paste sfoglie rotonde, 150 grammi di crema spalmabile alla nocciola, un tuorlo d'uovo e zucchero a velo quanto basta per la decorazione.

La preparazione

Stendere la prima pasta sfoglia su un vassoio sul quale è stata applicata la carta forno; dopodichè stendere la crema spalmabile, lasciando liberi i bordi. Quindi prenderle la seconda pasta sfoglia ed appoggiarla sulla prima cercando di farla combaciare il più possibile e premere sui bordi.

A questo punto munirsi di un coltello affillato ed un bicchiere. Quest'ultimo va collocato al centro del cerchio. Col coltello dividere la pasta sfoglia in quattro parti il più regolare possibile; ognuna di queste vanno a loro volta divise a metò. Da ciascuna vanno "tirate" due striscioline. Se ne otterranno complessivamente 24. Ciascuna va avvolta su stessa per due volte: si andrà così a formare i raggi del sole.

Spennellare la pasta sfoglia col tuorlo, per ottenere un effetto dorato in fase di cottura. Pre-riscaldare il forno a 180°C; quindi infornare per circa 20-25 minuti. Al termine spolverizzare con lo zucchero a velo. E' suggerito servirla con panna montata.

Attendere un istante: stiamo caricando il video...
Attendere un istante: stiamo caricando il video...

Se lo faccio io, lo puoi fare pure tu

Mi chiamo Franca ed amo la vita. Adoro andare in palestra e vivere all'aria aperta, ma ciò a cui non rinuncerei per nulla al mondo è sedermi a tavola con la mia famiglia o con gli amici. Questo è un piccolo blog culinario per chi non ha tempo ma vuole ugualmente preparare - per sé e per chi ama - piatti gustosi e di velocissima preparazione. Perché non tutti possiamo essere grandi chef, ma tutti abbiamo il diritto di mangiar bene, cucinando in allegria

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Torna su
ForlìToday è in caricamento