Accordo Comune e sindacati: il fondo anticrisi sarà destinato ai contributi per l'affitto

E' quanto stato sancito in occasione di un incontro tra le organizzazioni sindacali e l'assessore alle Politiche sociali del Comune di Forlì, Raoul Mosconi

Sarà destinato ai contributi per l'affitto il Fondo Anticrisi del Comune di Forlì. E' quanto stato sancito in occasione di un incontro tra le organizzazioni sindacali (alla presenza dei rappresentanti di Cgil, Cisl e Uil Paride Amanti, Vanis Treossi ed Enrico Imolesi) e l'assessore alle Politiche sociali del Comune di Forlì, Raoul Mosconi, per valutare i bisogni sociali ed economici nel territorio Forlivese. “Sono soddisfatto di questo accordo - dichiara Mosconi - perché risponde alle nuove esigenze abitative delle famiglie. Inoltre, il sostegno collegato al contributo per l'affitto vale doppio perché va in aiuto sia dei lavoratori, inquilini, in situazione di bisogno, sia dei proprietari degli immobili. Il Distretto di Forlì sta lavorando ad un Piano di contrasto alla povertà per rispondere con altre azioni ai bisogni complessi che interessano anche la nostra comunità2.

Da otto anni sono state messe a disposizione risorse per dare risposte alle situazioni di criticità dei cittadini forlivesi attraverso il Fondo Anticrisi. Col passare del tempo le emergenze si sono modificate e le parti hanno cercato ogni volta di dare una risposta a questo cambiamento. Per il 2018 si è concordato di impiegare i residui del Fondo Anticrisi relativi all'anno 2016 e 2017, pari rispettivamente a 95.000 e 64.000 euro per un totale di 159.000 euro, per ampliare la platea di coloro che fruiranno del contributo affitto sul bando del Comune di Forlì chiuso nell'aprile 2018.

Le risorse del Fondo Anticrisi si aggiungono a quelle già impegnate dalla Regione Emilia-Romagna destinate al Comune di Forlì e consentiranno di sostenere le famiglie nel pagamento di una mensilità di affitto, stimata mediamente in 436 euro. Si prevede che saranno le 350 famiglie assistite oltre alle oltre 200 già sostenute, tutte secondo le modalità definite attraverso il Bando per il contributo affitto, ovvero attraverso la presentazione dell’Isee. Ai beneficiari verrà trasmessa comunicazione con indicato che il contributo è erogato grazie al presente accordo utilizzando il fondo anti crisi annuale del Comune di Forlì grazie all'accordo con i sindacati.

"Quest'accordo nasce da una richiesta che da tempo avevamo avanzato, dal momento in cui avevamo individuato nel problema della casa un'emergenza da affrontare", aggiungono da parte loro Paride Amanti (Cgil), Vanis Treossi (Cisl) ed Enrico Imolesi (Uil).
 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Casa

    Nuovo digitale terrestre, 9 tv su 10 da "rottamare": come capire se la vostra è "in regola"

  • Cronaca

    Gomme termiche o catene a bordo: si avvicina l'ora dell'obbligo

  • Casa

    Conferimento dei pannoloni: ora è possibile richiedere i bidoni solidali

  • Casa

    Entro un anno la fibra ottica arriverà dentro le case dei forlivesi, il tutto gratis

I più letti della settimana

  • L'ingegner Bassi a Salotto blu: "Teniamo d'occhio le nostre case"

  • Salumi fatti in casa: ecco le regole per la macellazione dei suini

  • Ecoself di via Punta di Ferro: servizio interrotto momentaneamente per manutenzione

Torna su
ForlìToday è in caricamento