mercoledì, 30 luglio 18℃

Nuova Discussione

Vittoria 'grillina' a Parma, Balzani: "Stufi della solita retorica"

Redazione ForlìToday22 maggio 2012

Il sindaco di Forlì, Roberto Balzani fa una riflessione sulla sua pagina Facebook in merito al risultato del ballottaggio a Parma, dove ha trionfato il candidato del Movimento 5 stelle, Federico Pizzarotti (Leggi Articolo)

Forlì
Roberto Balzani

25 Commenti

Feed
  • Avatar anonimo di John Dorian

    John Dorian E' sempre più uguale a Berlusconi. Solo è più casto, ha più capelli, è più colto, ma ha meno soldi ed è meno simpatico.

    il 25 maggio del 2012
  • Avatar anonimo di Movecloser

    Movecloser Mi piacerebbe conoscere le menti eccelse che hanno proposto e candidato Balzani a Sindaco di Forlì, forse quel giorno avevano alzato il gomito , non si capisce per quale motivo dopo l'incubo Masini abbiano deciso di farsi ulteriormente male scegliendo il tragico Balzani, caro professore facci un piacere , riprenditi la tua libertà e riconsegnaci la nostra città.

    il 23 maggio del 2012
  • Avatar di tim burton

    tim burton secondo me questo Sindaco porta iella.....
    togliete la foto, non ci si puo' toccare continuamente.

    il 23 maggio del 2012
    • Avatar anonimo di Tool

      Tool Ma no, perchè?
      Con quella faccia un po' così, quell'espressione un po' così, quell'accento un po' così...

      il 23 maggio del 2012
      • Avatar di tim burton

        tim burton ....mandiamolo a Genova.....con 2 pedate un po' così....

        il 23 maggio del 2012
  • Avatar di Oscar

    Oscar Porca miseriaccia ma certa gente (sindaco Balzani) non conosce la vergogna! Ci chiede cosa perde una persona quando si candida?(prima non potevi pensarci?) ma fammi il piacere ti chiediamo noi cittadini quanto stiamo perdendo ! tu ci rimetti la faccia per le cavolate che decidi assieme al tuo gruppo di amici della giunta noi stiamo perdendo FORLì e ci rimettiamo pure del danaro visto gli aumenti imposti dal comune! guarda evita ste uscite soprattutto chi a vinto o perso non ha importanza tanto continuate tutti ha tenervi le maledette poltrone incollate al culo e ha prendervi tutti un bel pò di soldoni. LA POLITICA TUTTA UNO SCHIFO! non vedo ne vincitori ne vinti vedo solo che la gente è stanca e disgustata ! ma voi il prosciutto dagli ogghi non ve lo togliete? Balzani rispondi a questo anzichè scrivere libri!

    il 23 maggio del 2012
  • Avatar anonimo di Movecloser

    Movecloser Mannaggia a Super Balzani, scrive libri e li pubblicizza in televisione, è sempre su facebook a chiaccherare e fa pure il Sindaco. ma di notte riesce a schiacciare un pisolino?

    il 22 maggio del 2012
  • Avatar di Francesco Valbonesi

    Francesco Valbonesi se balzani è stufo della solita retorica noi siamo stufi della solita politica...

    oggi la camera ha respinto con i voti contrari di pd e udc gli emendamenti che prevedevano l'abolizione del finanziamento ai partiti e i soldi da destinare ai terremotati....devo aggiungere altro balzani ???

    io credo che anche gli elettori del piddì non ne possano più...

    il 22 maggio del 2012
  • Avatar di giogiogio

    giogiogio Balzani ha paura di perdere la poltrona come tutti i politici del c..
    Andate a casa e smettete di rubarci i soldi o buttiate i soldi in cazz......

    il 22 maggio del 2012
  • Avatar di gilber fante

    gilber fante Le "complesse variabili locali" Balzani le conosce bene visto che alle primarie ha raccolto almeno 100 voti dalla destra...sul resto stendiamo un velo pietoso e speriamo che il film del quale questo signore è stato,purtroppo per noi, protagonista finisca al piu' presto !!!!Altrimenti non ci rimarranno neanche gli occhi per piangere...

    il 22 maggio del 2012
    • Avatar anonimo di Enrico ex Destro P

      Enrico ex Destro P Sta leggenda che Balzani ha preso un sacco di voti da destra non so dove sia nata. Credo che Rondoni fosse ben contento di sfidare la Masini che aveva parecchie responsabilità dirette su vicende come iper, aeroporto, sapro e ausl, piuttosto che sfidare un candidato che negli anni precedenti faceva il professore universitario. Sbaglio? Mi sa che i voti da destra dati a Balzani siano una rosicata bella e buona dei capi-partito PD che sostenevano la Masini.

      il 23 maggio del 2012
  • Avatar di gina

    gina Balzani potrebbe spiegarci perché ha votato a favore dei superstipendi ai dirigenti di Hera.

    il 22 maggio del 2012
  • Avatar anonimo di LiberaMente

    LiberaMente "Il candidato del Movimento 5 stelle, Federico Pizzarotti, ha battuto di quasi 20 punti l'avversario del centrosinistra, Vincenzo Bernazzoli.“

    Ma no! Bernazzoli non ha perso: semplicemente, come dice il segretario del PD, ha "non vinto". 

    E poi che significa "vittoria grillina a Parma"? Ho sentito Bersani dire che queste elezioni le ha vinte il PD, "senza se e senza ma" (io aggiungo: tranne a Parma, che mi sembrava essere la sfida più attesa).

    Naturalmente non mi scomoderò alle urne nemmeno per il M5* (ci mancherebbe) , ma, come 13 anni fa, quando vivevo a Bologna e vinse Guazzaloca, ringrazio Pizzarotti e i suoi per il (seppur effimero) divertimento che mi procura in questi giorni vedere il PD piangere e rosicare nascondendosi dietro un istogramma a colonne o provando pateticamente a tirarsi su il morale con qualche vignetta sui social network.

    Peraltro, nel PD mostrano come sempre di non aver capito bene cosa sia successo a Parma. Denigrano Pizzarotti (o credono di farlo) per essere stato eletto con i voti degli elettori di PdL e Lega (che male ci sarebbe? Sono forse dei sub-umani agli occhi del PD, come un commentatore mi suggeriva? Sarebbero stati cittadini di Parma migliori votando Bernazzoli? Questo disprezzo malcelato non solo per gli avversari, ma anche per i loro elettori in buona fede, è davvero degradante)

    Se posso permettermi una critica costruttiva, io suggerirei piuttosto di interrogarsi sul perchè, dopo due settimane di martellante (e probabilmente costosa) campagna del PD per il ballottaggio, Bernazzoli abbia preso addirittura meno voti, in termini assoluti, rispetto al primo turno, con solo due candidati tra cui scegliere.

    il 22 maggio del 2012
    • Avatar di Matteo L

      Matteo L Ieri Alfano m'ha fatto morir dal ridere quando diceva che i risultati di Parma evidenziano la sconfitta della sinistra... al primo turno tutti i partiti di dx non arrivavano al 25% (nel 2007 erano quasi al 50), sono stati letteralmente massacrati. E dire che Parma aveva un sindaco di centrodx fin dal 1998.
      La sinistra nel 2007 aveva circa il 40%, e quest'anno e' rimasta sugli stessi valori (si vede che i compagni sono piu' fedeli).
      Quindi vediamo, chi e' che ha perso? Quelli che prima governavano ed ora sono stati cacciati via con meno della meta' dei voti, o quelli che prima erano all'opposizione ed ora lo sono ancora, con lo stesso numero di voti? Mah!
      Io so di sicuro chi ha VINTO, comunque.

      il 22 maggio del 2012
      • Avatar anonimo di LiberaMente

        LiberaMente Per quanto non sia interessato alle sorti di una parte politica rispetto alle altre (a me interessa ridere del PD qui, in altre sedi derido anche gli altri: a Parma il PD ha perso, infatti i dirigenti locali si stanno dimettendo uno dopo l'altro), è assolutamente privo di fondamento matematico l'argomento secondo cui i "compagni" di Parma siano stati fedeli: al precedente ballottaggio, nel 2007, il candidato del centrosinistra prese 7000/8000 voti in più di Bernazzoli oggi.

        Quale che sia l'arzigogolata spiegazione illogica che lei vorrà dare per questi 7000/8000 voti mancanti (tutti emigrati tra il 2007 e il 2012?), la realtà non cambierebbe: come Schweinsteiger sabato sera, il PD di Parma ha tirato sul palo (nel nostro caso, il M5*) un rigore che il portiere (nel nostro caso, il centrodestra) non sarebbe probabilmente riuscito a parare.

        Almeno, umanamente, i giocatori e i tifosi del Bayern piangevano dopo la partita, non sostenevano di aver vinto perchè la sconfitta è arrivata solo al termine dei calci di rigore.

        Coppa al Chelsea, fascia tricolore a Pizzarotti, PD di Parma (questo è l'argomento dell'articolo che qui si sta commentando) a casa.

        il 22 maggio del 2012
        • Avatar di Matteo L

          Matteo L LiberaMente, forse un ripasso di matematica (e di logica) ti farebbe bene. Provo a spiegartela per benino.

          Nel ballottaggio del 2007 il PD ha preso 41.431
          Nel ballottaggio del 2012 il PD ha preso 33.873
          Quindi ha avuto 7.558 voti in meno (circa il 18%)

          Analizziamo ora i sindaci sostenuti dal CentroDX:
          Nelle elezioni del 2007 Vignali ha avuto 46.658 voti (lista "Per Parma con Ubaldi"), che al ballottaggio son diventati addirittura 53.959
          Nelle elezioni del 2012 Ubaldi ne ha avuti 14.366
          Facendo due conti, il centrodestra ha perso all'incirca 32mila voti, cioe' il 70%.

          Quindi vediamo, chi e' stato piu' fedele fra questi due: i compagni del PD (che ha perso il 18%) o quelli del centrodestra (che ha perso il 70%)?

          Che poi a te "interessi ridere del PD" a me non importa mica, sollazzati pure. Io qui trovo molto piu' gratificante la clamorosa disfatta del PdL (e l'elezione di un grillino). Ma che le mie affermazioni siano "prive di fondamento matematico", spiacente, non lo puoi dire.

          il 23 maggio del 2012
          • Avatar anonimo di LiberaMente

            LiberaMente Certo che posso farlo, e infatti l'ho fatto: non devo chiedere permessi.

            Dato che il tema dell'articolo è "risultato del ballottaggio a Parma" a me sembra che i dati siano molto chiari e quindi lo ribadisco anche. 

            2007, centrosinistra perde 53000-41000; 2012, PD "non vince" 51000-33000.

            Penso che la fedeltà la veda solo lei: a Parma i dirigenti del PD sono talmente entusiasti della "non sconfitta" matematica, che si sono già dimessi.

            Se poi lei vuole parlare della "partita di andata" (il primo turno), può senz'altro farlo, ma mi sembra in ritardo di un paio di settimane, e nell'articolo sbagliato: escludendo questo, comunque Parma insegna ancora una volta che la qualificazione si decide nella "partita di ritorno" (il ballottaggio).

            Avevo sentito qualche infimo funzionario del PD locale che ogni tanto viene a fare campagna elettorale gratuita qui sostenere dopo il primo turno che probabilmente il PD avrebbe governato tutte le città in cui era al ballottaggio, tranne Palermo. Qualche problema a stimare le probabilità su Parma?

            Tornando all'artcolo: come altri, Balzani si è accorto che a Parma avrebbero votato di tutto pur di non votare PD. A mio avviso, il motivo principale per cui stanno saltando le teste sono proprio quei 7000/8000 che mancano all'appello (oltre ai potenziali nuovi elettori che non sono riusciti a convincere).

            il 23 maggio del 2012
            • Avatar di Matteo L

              Matteo L > Penso che la fedeltà la veda solo lei

              Vedo che continui a far finta di non vedere che io ho sempre scritto "piu' fedeli", riferendomi agli elettori di sinistra rispetto a quelli di destra, il che (mi spiace per te) e' matematicamente incontestabile.
              Poi tu puoi dire quel che vuoi, figuriamoci, non te lo vieta mica nessuno, ma se non lo dimostri le tue parole valgono poco.

              Per il resto a me del PD frega ben poco, anzi, son contento che la gente stia smettendo di votarlo e si diriga verso altri lidi, ma sono MOLTO piu' contento di vedere che sta smettendo di votare PdL, che reputo assai peggiore. Quindi festeggio assieme ai cittadini di Parma, che li hanno cacciati via a pedate.

              il 23 maggio del 2012
  • Avatar di Dorella Senzani

    Dorella Senzani La credibilità va sostenuta con i fatti. La gente è stanca di "subire" chiunque vada al potere, sia vecchio che nuovo. La maggiore credibilità che fin ora ha avuto il Movimento 5 stelle è che loro sul territorio ci sono e fino ad ora hanno dimostrato che al territorio ci tengono, come tengono in considerazione le opinioni dei cittadini e le loro rimostranze.

    il 22 maggio del 2012
  • Avatar di Francesco Valbonesi

    Francesco Valbonesi a me pare che la continua e ovvia ascesa del movimento a 5 stelle stia spaventando molto i partitini tradizionali...quelli che ci hanno portato in questa situazione di debito e di degrado morale e politico-istituzionale...

    il 22 maggio del 2012
  • Avatar di effero

    effero non capisco il senso. un sindaco sceglie di candidarsi e in prima istanza deve fare intimamente queste riflessioni. una volta che si espone sa cosa rischia e se ne deve fare carico. poi gli errori commessi, come sindaco e come politico, così come le cose buone fatte, rimangono nella responsabilità della persona e della carica. la nostra città ha subito un grave danno a causa di scelte sbagliate, in primis per sapro che reputo essere la madre di tutte le conseguenze e gli errori successivi. lì abbiamo perso credibilità oltre ad aver indebolito il territorio. c'era un'amministrazione sbagliata in sapro? certamente! però andavano trovate le responsabilità e fatte pagare cercando di salvare un'azienda che era fondamentale per la tenuta economica del territorio. un solo dato oggettivo, oltre ad altri non meno importanti, è la perdita di 50 milioni di crediti da parte delle banche locali che sono ricaduti su tutto il sistema delle imprese. per ora i risultati di questa amministrazione sono negativi e la debolezza politica che dimostra al cospetto delle realtà vicine e della regione è un punto sul quale si deve porre rimedio immediatamente. altrimenti continueremo a essere "puniti" su ogni vicenda (aeroporto, fiera, area vasta, università ecc.).

    il 22 maggio del 2012