Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Giorno del Ricordo, Morrone: "La coscienza civile di un popolo non può formarsi e crescere su un passato recente che mantiene zone buie"

"Si trattò di una vera e propria pulizia etnica, che, dopo l’ottobre 1943, si tradusse nella barbara uccisione da parte dei ‘titini’ di migliaia di italiani, catturati nei posti di lavoro e nelle loro abitazioni"
Torna a Giorno del Ricordo, Morrone: "La coscienza civile di un popolo non può formarsi e crescere su un passato recente che mantiene zone buie"

Commenti

Torna su
ForlìToday è in caricamento