Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Quando sul Palazzo delle Poste issarono un cavallo e un uomo ignudo

Una mattina di primavera del 1933, in piazza Saffi c’è un inconsueto crocchio ciarliero all’altezza del nuovo Palazzo delle Poste. Il grande edificio razionalista, progettato dall’accademico Cesare Bazzani, era stato inaugurato il 28 ottobre dell’anno prima. Di cosa staranno discutendo quelle persone? Il popolino ironizza sul fatto che le aquile volassero più alte dei cavalli
Torna a Quando sul Palazzo delle Poste issarono un cavallo e un uomo ignudo

Commenti

Torna su
ForlìToday è in caricamento