Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

"In Alea ci credevo, ma i servizi sono troppo scadenti. Impossibile andare allo sportello"

Torna a "In Alea ci credevo, ma i servizi sono troppo scadenti. Impossibile andare allo sportello"

Commenti (2)

  • Concordo. Anch’io, nel concetto di reale differenziata credo. Penso faccia bene a tutti, e ad alea credo e penso sia corretto che l’utente debba impegnarsi nel controllare ciò che butta, a frutto di un riciclo ed uno smaltimento più efficaci. Ad oggi però, penso come te che il disservizio sia troppo importante per il costo, identico a prima (per I fortunati). Come te non comprendo perché “continuare a darsi la zappa da soli sui piedi”, perché le cose non cambino di una virgola. Un servizio basato sulla raccolta porta a porta, su ciò che uno consuma, con mancati ritiri e costi troppo elevati. Uno deve sollecitare una, due tre volte per il ritiro di un bidone del secco, che viene ritirato quasi una settimana dopo e i fossi delle zone attorno a Forlí si riempiono di sacchi, come discariche a cielo aperto. Spero che le cose cambino al più presto, che gli incivili vengano puniti, ma che anche Alea migliori, in tutto. Per ora è un servizio “troppo faticoso” e impreciso per i servizi che realmente offre. Penso inoltre che non sia giusto che uno si debba prendere una mezza giornata di ferie per sistemare faccende burocratiche legate ai rifiuti.

  • Concordo pienamente. Servizi ridotti all'osso e, in caso di necessità, rimani da solo col tuo problema.

Torna su
ForlìToday è in caricamento