110 anni di vita: Guerina Amedei è tra le più longeve d'Italia

Guerina è infatti ancora lucidissima, ama molto leggere e conversare con gli altri ospiti della casa di riposo, e con il personale della struttura nonchè con i visitatori di passaggio

Foto di repertorio

E' tra le più anziane d'Italia. Venerdì alla casa di riposo "Davide Drudi" di Meldola si festeggeranno i 110 anni di Guerina Amedei, da anni ospite della struttura. Nata a Meldola il 31 gennaio del 1906, è l'anziana più longeva dell'Emilia Romagna e la 23esima a livello nazionale. Di stato civile nubile, fu nella sua giovinezza, fidanzata, non ufficialmente, con Edoardo; i genitori però non assecondarono il rapporto e a causa anche della partenza di Edoardo per la guerra, il rapporto si interruppe e i due non si rividero mai più.

Guerina lavorò inizialmente a Meldola per una ditta privata, poi si trasferì a Milano avendo trovato un impiego presso l'Associazione Industriali di Milano. Dopo aver ottenuto la pensione, nel 1976 ritornò a Meldola, sua città natale, per accudire con amore la madre e le due sorelle (che negli anni sono, una dopo l'altra, tutte decedute) La sua vita ha attraversato tutto il 900, vivendo anche momenti tragici, in particolare durante le due guerre mondiali. Ha sempre condotto uno stile di vita sobrio (qualche sporadica sigaretta e due dita di vino dopo i pasti erano gli unici eccessi che si concedeva) e ha sempre goduto di una salute di ferro (salvo qualche leggera emicrania); sue grandi passioni sono il Milan (era una assidua lettrice della Gazzetta dello Sport e il suo campione preferito era Rivera) e i profumi (collezzionava campioncini di profumo).

Attualmente ricorda come parente più prossimo, una nipote che vive a Bressanone. L'età avanzata ha ovviamente indebolito il fisico della signora Amedei costringela ad utilizzare una sedia a rotelle, ma non la sua mente: Guerina è infatti ancora lucidissima, ama molto leggere e conversare con gli altri ospiti della casa di riposo, e con il personale della struttura nonchè con i visitatori di passaggio. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, tutto quello che c'è da sapere: sintomi, modalità di trasmissione e animali da compagnia

  • "Era dolce e solare": addio alla storica negoziante del centro, si è spenta a 49 anni

  • Coronavirus, ufficiale: asili nido, scuole, università e manifestazioni sospesi fino al 1° marzo in Emilia-Romagna

  • Rapinatore armato dal dentista: arraffa l'anestetico, chiede scusa e lascia pure il "pagamento"

  • Coronavirus, il presidente Bonaccini: "Stiamo valutando la chiusura di asili nido, scuole, impianti sportivi e musei"

  • Le rubano una bici elettrica, coppia finisce nel mirino della Polizia

Torna su
ForlìToday è in caricamento