Inizio di settimana con temporali e calo delle temperature: nuova allerta meteo "gialla"

Nei giorni a seguire "flussi perturbati di origine atlantica continueranno ad interessare il territorio regionale per l'intero periodo, apportando generali condizioni di tempo perturbato"

Un inizio di settimana all'insegna della variabilità atmosferica. Lunedì, informa la Protezione Civile Che ha diramato un'allerta "gialla", sono "previsti temporali organizzati che potranno interessare l'intera regione". Il servizio meteorologico dell'Arpae prevede per lunedì "nuvolosità irregolare, con addensamenti cumuliformi a cui saranno associati rovesci e temporali più probabili ed intensi sul settore centro-orientale con temporanea attenuazione serale". Le temperature minime saranno comprese tra 22 e 25 gradi; mentre le massime sono comprese tra i 29/30 gradi della costa e 34/36 gradi sulle aree di pianura del settore centro-occidentale. I venti soffieranno deboli, prevalentemente dai quadranti settentrionali, con rinforzi e raffiche nelle aree temporalesche. Il mare è atteso localmente mosso nelle prime ore del mattino poi moto ondoso in rapida attenuazione.

Martedi da irregolarmente nuvoloso il cielo tenderà a molto nuvoloso con addensamenti cumuliformi localmente anche consistenti che daranno luogo a rovesci e temporali sparsi in intensificazione serale sul settore orientale della regione. Le temperature minime oscilleranno attorno ai 25 gradi, mentre le massime comprese tra 28 e 31 gradi. I venti saranno deboli, prevalentemente dai quadranti orientali, con rinforzi e raffiche nelle aree temporalesche. Il mare sarà inizialmente poco mosso con moto ondoso in rapido aumento sino a divenire molto mosso. Nei giorni a seguire "flussi perturbati di origine atlantica continueranno ad interessare il territorio regionale per l'intero periodo, apportando generali condizioni di tempo perturbato. Le temperature saranno stazionarie con valori massimi che risulteranno nella media climatologica del periodo".

Potrebbe interessarti

  • Smettere di fumare: come affrontare la dipendenza senza ricaderci

  • 7 cose da fare in casa prima di partire per le vacanze: tu le hai fatte?

  • Dalla G alla A: come migliorare la classe energetica di casa

I più letti della settimana

  • Arriva al pronto soccorso e muore in poche ore, ucciso da una meningite fulminante

  • Tragedia di ritorno dal mare causata da un colpo di sonno: ventenne muore in autostrada

  • Tragedia nella notte in A14: tra i due morti anche una forlivese

  • Mezzanotte di paura, nuova scossa di terremoto nel forlivese

  • Dipendente comunale ucciso dalla meningite fulminante, profilassi anche in alcuni uffici municipali

  • Trema la terra: doppia scossa di terremoto, in tanti lanciano l'allarme sui social

Torna su
ForlìToday è in caricamento