A vent'anni dalla scomparsa una via dedicata a Pietro Cimatti

Dal mese di ottobre 2011 è stata realizzata una nuova strada dedicata a Pietro Cimatti, poeta, scrittore, pittore, giornalista. Pietro Cimatti era nato a Forlì il 29 novembre 1929. Dal 1946 è vissuto a Roma.

A vent’anni dalla scomparsa avvenuta a Forlì il 28 febbraio 1991, e dopo otto anni dalla proposta avanzata al Comune di Forlì da Davide Argnani nel 2003, finalmente, a conclusione dei lavori del nuovo Piano Urbanistico di Via Don Pollini, zona Ronco,  dal mese di ottobre 2011 è stata realizzata una nuova strada dedicata a Pietro Cimatti, poeta, scrittore, pittore, giornalista.   Pietro Cimatti era nato a Forlì il 29 novembre 1929. Dal 1946 è vissuto a Roma.

In seguito a breve malattia è scomparso il 28 febbraio 1991 a Forlì, sua città natale dove ritornava spesso. È stato caporedattore della Fiera Letteraria dal 1959 al 1964 sotto la direzione di Diego Fabbri; e redattore e intervistatore dei programmi culturali radiofonici della Rai dal 1960 al 1990 e in qualità di giornalista ha collaborato a diversi quotidiani e periodici. Come pittore è noto per la sua opera post-informale e micro-figurativa con mostre a Roma a in varie città italiane. Postuma, a Forlì nel 1992 gli fu dedicatra una importante mostra antologica a Palazzo Albertini, curata da Davide Argnani e Rosita Toros, promossa dal Centro Culturale l’Ortica con il contributo e il Patrocinio del Comune di Forlì, e il coordinamento della D.ssa Luciana Prati, responsabile degli Istituti Culturali ed Artistici Città di Forlì. Della sua opera di pittore hanno scritto: Giuseppe Capogrossi, Corrado Cagli, Cesare Zavattini, Virgilio Fantuzzi, Carlo Giacomozzi, Franco Miele, Sergio Quinzio, Carlo Martini, Fulvio Abbate, Massimo Grillandi, Giuseppe Rosato, Eugenio Dragutescu. Fra le numerose opere di poesia ricordiamo: Metamorfosi (Quaderni del Provinciale, Udine 1956), Io non ho nome (Ed. Amicucci, Padova 1958), Nicaragua ora zero (antologia della poesia rivoluzionaria del Centro America, Ed. Guanda 1969), Le ceneri di Pasolini (Ed. Magma, Roma 1976), Segno di vita (presentazione di Giancarlo Vigorelli, Rusconi, 1976), Stanze sulla Polveriera (Rusconi 1978) Lame (Roma 1987). Di Pietro Cimatti poeta hanno scritto: Carlo Betocchi, Aldo Palazzeschi, Enrico Falqui, Salvatore Quasimodo, Diego Fabbri, Giorgio Caproni, Giancarlo Vigorelli, Giuseppe Zagarrio, Vittorio Vettori, Gianna Manzini, Andrea Zanzotto, Leone Piccioni, Ignazio Silone.

Inoltre ha scritto varie opere di prosa: Oslo, Vergine & Martire, Notizie dalla trappola; per la saggistica ricordiamo: Oscure trame e Manuale dell’anticristo. Durante gli ultimi anni della sua vita Cimatti si era dedicato allo studio dell’esoterismo pubblicando vari libri, fra cui: PsuR, L’uomo zero e Intervista al discepolo. Poeta “irregolare e anarchico”, come scriveva Giancarlo Vigorelli,  Cimatti rappresenta una delle figure più originali nel panorama della poesia del secondo ‘900. Dieci anni dopo la sua morte Stefania Porrino (nota scrittrice di teatro) ha pubblicato Fuoco di Sagittario, dramma in due atti, dedicato a Pietro Cimatti (Edizioni La Mandragora, presentazione di Giovanni Antonucci e postfazione di Davide Argnani). Su proposta del Centro Culturale L’Ortica di Forlì, il dramma fu rappresentato in prima nazionale, con grande successo, al Teatro “Diego Fabbri” di Forlì, il 31 marzo e il primo aprile 2001 dalla Compagnia Il Pantano di Roma. Attori: Roberto Bisacco, Ludovica Modugno, Matteo Chioatto, Pieraldo Ferrante, Vanni Materassi, Paurizio Palladino; Regia di Camilla Migliori e scene di Màlgari Onnis. In tale occasione nel foyer del teatro, per volontà di Franco Fabbri allora direttore del Teatro Diego Fabbri, fu reso omaggio a Cimatti con una mostra delle sue opere e una giornata di studio con recite e conferenze alla quale parteciparono l’Assessore Mauro Bacciocchi, Franco Fabbri, Davide Argnani, Sandra Mazzini, Enrico Ruggini, Vittorio Vettori,Carmen Mazza, Claudia Bartolotti e Giorgio Casadei Turroni.

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Forlì usa la nostra Partner App gratuita !

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Il ragazzo delle "scarpe rosse" di nuovo nei guai: questa volta voleva rubarle bianche

  • Meteo

    Meteo, dopo la tregua c'è il rischio neve anche in pianura: scatta l'allerta "gialla"

  • Cronaca

    Il Presepe Vivente dei bimbi fa il pienone: "Rende la piazza ancora più bella"

  • Cronaca

    Trovati con la droga pronta per essere spacciata, due ragazzi arrestati dai Carabinieri

I più letti della settimana

  • Auto piomba contro la scolaresca e ferisce bimbi e maestra: "Salvi, grazie Santa Lucia"

  • Sciagura a Meldola: si lancia dal Ponte dei Veneziani e perde la vita

  • I colleghi non lo vedono al lavoro e danno l'allarme: trovato morto in casa

  • Rogo, evacuato per una notte il condominio. Straniero di passaggio soccorre gli anziani

  • Meteo, ultime ore di sole. Neve e pioggia in arrivo: ecco dove sono attesi i fiocchi

  • La nuova società di gestione può prendere possesso dell'aeroporto Ridolfi

Torna su
ForlìToday è in caricamento