Una nuova "mission" per l'Aeronautica Militare: al via una collaborazione col carcere di Forlì

Il tenente colonnello Zorzan ha espresso la sua "soddisfazione nel poter mettere a disposizione degli altri dicasteri le competenze e le capacità del Reparto"

Lunedì il Secondo Gruppo Manutenzione Autoveicoli dell'Aeronautica Militare di Forlì ha sottoscritto una collaborazione col carcere di Forlì per un intervento manutentivo su un gruppo elettrogeno di continuità che si trova nella struttura di Viale della Rocca. "L’attività rientra nella “mission” dell’Aeronautica Militare di essere una forza armata sempre più utile al Paese anche con collaborazioni inter-agenzia e interforze", evidenzia il comandante del Secondo Gruppo, il tenente colonnello Luca Zorzan.

In particolare, l’attività istituzionale della base di via Solombrini è quella di effettuare manutenzione di terzo livello tecnico sui mezzi ad alta valenza operativa e sui Gruppi elettrogeni. Nell’alveo di queste capacità professionali, conosciute ed apprezzate anche sul territorio romagnolo, il dirigente del carcere, Palma Mercurio, ha manifestato all’ente dell’Aeronautica Militare, la necessità di un intervento mirato al ripristino della piena efficienza e funzionalità del Gruppo elettrogeno in uso al comando della Polizia Penitenziaria.

Dopo l’approvazione dei rispettivi vertici, è stata quindi sottoscritta una collaborazione che garantirà la piena operatività dell’apparato grazie alle professionalità tecniche dell’Ente aeronautico. Il tenente colonnello Zorzan ha espresso la sua "soddisfazione nel poter mettere a disposizione degli altri dicasteri le competenze e le capacità del Reparto, in un ambito di collaborazione inter agenzia indirizzata ad un concetto di resilienza nazionale della Difesa, nella sua straordinaria capacità di adattarsi funzionalmente alle esigenze del Paese".

Mercurio ha sottolineato come “questa attività, oltre a portare un notevole risparmio economico per l’amministrazione, è estremamente utile per dimostrare le capacità di fare sistema ottimizzando risorse economiche e umane tramite una collaborazione tra dicasteri che pongono in risalto una Difesa moderna, innovativa e duale".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Punta un euro su un gratta e vinci e non crede ai propri occhi: il "Sette e mezzo" è fortunato

  • Nel weekend tornano freddo e neve, ecco dove sono attesi i fiocchi. Ma l'inverno non decollerà

  • E' confermato il ritorno della neve, ecco dove sono attesi i fiocchi bianchi: allerta "gialla"

  • Donna in carrozzina investita sulle strisce pedonali mentre attraversa vicino al supermercato

  • Porta l'auto dal meccanico e dal cofano spunta una micia: "E' una gatta di casa, cerchiamo la sua famiglia"

  • Pit stop "stupefacente" dal gommista: la Squadra Mobile scopre il canale della droga per Forlì

Torna su
ForlìToday è in caricamento