Al Ceub l'annuale incontro del Centro Italiano di Studi Superiori delle Religioni

Il Centro favorisce lo sviluppo degli studi sulle religioni nella formazione universitaria, organizzando convegni scientifici, offrendo supporto per la formazione post-universitaria e promuovendo iniziative culturali sulle religioni

E’ in programma da mercoledì a sabato al Centro Universitario di Bertinoro, l’annuale incontro del Centro Italiano di Studi Superiori delle Religioni, organismo fondato nel 1999, con l’obiettivo di promuovere la ricerca scientifica sulle religioni, specie nell’ambito della storia del cristianesimo e del giudaismo. Il Centro favorisce lo sviluppo degli studi sulle religioni nella formazione universitaria, organizzando convegni scientifici, offrendo supporto per la formazione post-universitaria e promuovendo iniziative culturali sulle religioni.

Gli incontri annuali Centro Italiano di Studi Superiori delle Religioni sono uno spazio di discussione scientifica sulla storia del cristianesimo primitivo, includendo la ricerca sul Gesù storico, l’esegesi dei testi protocristiani, la storia dei primi gruppi di seguaci di Gesù nel contesto giudaico ed ellenistico-romano. Focus dell’evento 2018 è l’analisi del rapporto fra scienze umane (storia e filologia) e le origini del cristianesimo, in un contesto di confronto e aggiornamento della ricerca attuale, specie quella implementata da giovani studiosi provenienti non solo dall’Italia, ma anche dal Nord Europa e dagli Stati Uniti.

L’incontro di Bertinoro si svilupperà in sessioni plenaria e parallele, per un totale di circa 90 interventi , fra cui spicca una Lection Magistralis tenuta da Peter Lampe (teologo protestante e docente di sullo studio del Nuovo testamento presso l’Università di Heildeberg). Il Comitato promotore degli Incontri è composto da Adriana Destro (Università di Bologna), Mauro Pesce (Università di Bologna), Mara Rescio (CISSR, Bologna), Daniele Tripaldi (Università di Bologna), Emiliano R. Urciuoli (Max-WeberKolleg, Erfurt), Luigi Walt (Universität Regensburg): l’organizzazione scientifica ed il programma sono stati curati da Mauro Pesce e Emiliano R. Urciuoli.

Potrebbe interessarti

  • Sos matrimonio estivo: come vestirsi per essere al top

  • Aperitivi a Forlì: 5 locali per un happy hour all'aria aperta

  • Niente aria condizionata in casa? Ecco 5 consigli per non sentirne troppo la mancanza

  • Pulizie approfondite in bagno? Scopri come avere un box doccia splendente

I più letti della settimana

  • Tragedia a Mirabilandia, muore annegato un bimbo di 4 anni: abitava nel forlivese

  • Liceo Scientifico, una vacanza oltre l'8 per 370 studenti: l'elenco dei bravissimi

  • Arrivano le prime bollette di Alea, ma in molti ancora non vedono il risparmio: ecco i motivi

  • Tempo di pagelle per gli studenti del "Liceo Classico": oltre 300 i bravissimi con la media superiore all'8

  • In preda all'alcol litiga con la madre e poi si lancia dalla finestra di casa: è in prognosi riservata

  • Incidente nel pomeriggio sul tratto forlivese dell'A14: lunghi incolonnamenti

Torna su
ForlìToday è in caricamento