Al Ceub si riuniscono gli esperti in Chirurgia Oncologica

"Questo tipo di evento – spiega Davide Cavaliere, consigliere della Sico e promotore dell’iniziativa insieme al professor Domenico D’Ugo, presidente in Carica della stessa – presenta forti caratteri di innovazione in Italia"

Si svolgerà da venerdì a domenica al Centro Universitario di Bertinoro, lo Strategic Retreat 2018, evento promosso da Società Italiana di Chirurgia Oncologica, organismo scientifico che riunisce gli esperti in Chirurgia Oncologica dei principali poli ospedalieri, centri di ricerca e universitari d’Italia, al fine di promuovere tale disciplina in ambito sperimentale, didattico, clinico, di favorire le relazioni fra i propri membri e attivare sinergie in ambito internazionale, specie in contesti formativi e scientifici.

L’evento bertinorese, a cui parteciperanno le personalità di massima espressione della leadership della società (membri del consiglio direttivo ed esponenti di rilievo che hanno avuto ruoli importanti in seno all’organizzazione o che ne stanno assumendo in merito a progetti in corso o in cantiere), rappresenta una tappa fondamentale del processo di rinnovamento della Sico, tramite la quale si intende attualizzare la missione sociale e politica societaria, la sua “vision”, ossia l’indirizzo futuro e le strategie operative, per rendere più efficace la propria azione sia nei confronti degli utenti, ovvero i pazienti oncologici, sia nelle relazioni con la comunità scientifica nazionale ed internazionale.

“Questo tipo di evento – spiega Davide Cavaliere, consigliere della Sico e promotore dell’iniziativa insieme al professor Domenico D’Ugo, presidente in Carica della stessa – presenta forti caratteri di innovazione in Italia e si ispira direttamente ad esperienze positive già svolte in altri Paesi europei. Il nostro obiettivo è, quindi, quello di sperimentare nuove logiche strategiche, individuare le direzioni di investimento delle risorse disponibili e definire gli strumenti operativi più idonei verso tali obiettivi: tutto ciò sarà supportato da tutto il gruppo dirigente della società e da un facilitatore, il dottor Alessandro Cortese, esperto in materia, che avrà il compito di guidare il gruppo di lavoro e di fare sintesi di quanto emergerà durante le giornate di discussione e quindi di accompagnare in maniera funzionale il percorso che intendiamo intraprendere”.
 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La Dea Bendata torna in Corso della Repubblica: colpaccio con soli 3 euro

  • "Terrona", il caso della lite condominiale finisce in tv: "Non sono razzista, insulti sotto l'effetto dell'ira"

  • Assalita nella lite condominiale a suon di 'terrona' e 'morta di fame': l'amara segnalazione di una donna

  • Due concorsi per una settantina di posti nel pubblico impiego, la Cgil organizza la formazione

  • Escort e over 45, la trasgressione non ha età: il lato piccante e proibito di Forlì

  • Oltre un milione di spettatori per il servizio sull'ospedale di Forlì in onda su Rai Tre

Torna su
ForlìToday è in caricamento