Al fianco dei giovani disabili: col Servizio Civile un'esperienza di vita

L'impegno beneficerà di un contributo mensile pari a 433,80 € al mese erogato dal Dipartimento per le Politiche Giovanili e il Servizio Civile Universale

Ultimi giorni per sposare l'opportunità del Servizio Civile. L'invito è rivolto ai giovani di età compresa tra i 18 ed i 28 anni. Ci sono possibilità presso l’associazione Anffas onlus di Forlì. L'impegno beneficerà di un contributo mensile pari a 433,80 € al mese erogato dal Dipartimento per le Politiche Giovanili e il Servizio Civile Universale. I ragazzi andranno ad affiancare educatori professionali che tutti i giorni lavorano per migliorare la qualità della vita dei ragazzi disabili favorendone l’inclusione sociale.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Gli aspiranti operatori volontari dovranno presentare la domanda di partecipazione esclusivamente attraverso la piattaforma Domanda on Line (Dol) raggiungibile tramite PC, tablet e smartphone all’indirizzo https://domandaonline.serviziocivile.it. Le domande di partecipazione devono essere presentate entro e non oltre le ore 14del 17 ottobre. Per ulteriori informazioni è possibile contattare l’Associazione Anffas al numero 0543/27206 oppure allo 0543/31192.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incendio nella zona industriale, un nuvolone nero altissimo preoccupa i forlivesi

  • Coronavirus, il ringraziamento dell'azienda ai suoi dipendenti: un aumento in busta paga

  • Coronavirus, altri due morti a Forlì. I casi nel Forlivese salgono a 335

  • Bar aperto e colazioni ai clienti: tutti finiscono multati. Trovato aperto anche un minimarket: chiuso e multato

  • Coronavirus, rallenta ancora la crescita dei contagiati. Ufficializzate le prime guarigioni forlivesi

  • Coronavirus, nuova impennata di casi in provincia: +95 in 24 ore. E Forlì registra un'altra vittima

Torna su
ForlìToday è in caricamento