Al museo Idro mostra delle fotografie mozzafiato di Andrea Bonavita

In occasione dell'annuale Festa dell'Acqua, che si è svolta alla diga e all'interno del museo stesso, hanno avuto luogo molti altri eventi per grandi e piccoli

Al museo “Idro” di Ridracoli, si è inaugurata domenica la mostra fotografica “Downgrade” di Andrea Bonavita. In occasione dell’annuale Festa dell’Acqua, che si è svolta alla diga e all’interno del museo stesso, hanno avuto luogo molti altri eventi per grandi e piccoli, dal mercatino degli ambulanti a escursioni in battello a prove gratuite di e-bike e molti spettacoli di illusionismo. Tra le varie attrazioni anche la foto di Andra Bonavita, specializzato in scatti con il drone e dal parapendio, che spesso restituiscono immagini mozzafiato.
 
All’inaugurazione della mostra di Bonavita, che resterà aperta fino al 2 luglio, e che tratta di acqua, ambiente e sostenibilità, il tutto ripreso da una prospettiva aerea, erano presenti alcuni dirigenti e responsabili di Romagna Acque come Rita Marzanati e Piero Lungherini. Presenti inoltre il deputato Marco Di Maio e il vicesindaco del Comune di Predappio, Chiara Venturi che hanno guardato le foto e commentato su come “queste opere, che sarebbe riduttivo chiamare solo fotografie, rappresentano scatti unici del territorio”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La vita ai tempi del Coronavirus - Una dipendente di un market spiega tutti i comportamenti sbagliati dei clienti

  • Il coronavirus continua ad uccidere nel Forlivese. Quasi mille contagiati in provincia

  • Coronavirus, martedì drammatico: dieci morti in provincia in 24 ore, 5 a Forlì

  • Coronavirus, nuova impennata di casi in provincia: +95 in 24 ore. E Forlì registra un'altra vittima

  • Coronavirus, superati i mille contagiati in provincia: altri due decessi nel Forlivese. Crescono i guariti

  • Coronavirus, ancora morti nel Forlivese: tre vittime nelle ultime 24 ore. Oltre 900 casi in provincia

Torna su
ForlìToday è in caricamento