Alla mostra dei cani il remake di Tyson contro Holyfield

Botte da orbi sabato mattina nei padiglioni della Fiera di Forlì che ha ospitato la 42esima Esposizione Internazionale Canina. Due individui, un 47enne della provincia di Pavia ed un 43enne padovano

Botte da orbi sabato mattina nei padiglioni della Fiera di Forlì che ha ospitato la 42esima Esposizione Internazionale Canina. Due individui, un 47enne della provincia di Pavia ed un 43enne padovano, si sono affrontati a muso duro per futili motivi. Si è reso necessario l'intervento delle Volanti della Questura di corso Garibaldi per calmare gli animi. Ma prima dell'arrivo dei poliziotti i due se le sono date di santa ragione, davanti agli occhi increduli degli espositori.

Il remake di Tyson contro Holyfield si è consumato poco dopo le 9. I due protagonisti probabilmente si conoscevano già prima dell'inaspettato incontro di pugilato. Non è ancora chiara la dinamica dei fatti. Nessuno ha sporto denuncia o si è presentato al pronto soccorso per farsi refertare. Gli inquirenti non è escludono che ad accendere la zuffa sia stato il 47enne, prendendo a morsi il dito del rivale. Il padovano ha poi reagito, prendendolo a pugni. Sul volto tumefatto del pavese i segni evidenti della scazzottata.

L'uomo infatti presentava un occhio nero e tumefazioni al naso ed all'orecchio. Nonostante le ferite, entrambi hanno preferito non recarsi all'ospedale, probabilmente per assistere alla gara espositiva dei loro cani.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La Dea Bendata torna in Corso della Repubblica: colpaccio con soli 3 euro

  • L'ospedale "Morgagni-Pierantoni" di Forlì torna in televisione in prima serata sulle reti Rai

  • E' in Rianimazione per la meningite, scatta la profilassi per ben 80 persone entrate in contatto col malato

  • Due concorsi per una settantina di posti nel pubblico impiego, la Cgil organizza la formazione

  • Assalita nella lite condominiale a suon di 'terrona' e 'morta di fame': l'amara segnalazione di una donna

  • Nuovo caso di meningite: paziente ricoverato in Rianimazione. Scattata la profilassi

Torna su
ForlìToday è in caricamento