Alluvione a Villafranca, Alea organizza un servizio di raccolta straordinaria

Per informazione o segnalazione danni rivolgersi al presidio della Protezione Civile, presente presso l’ex Istituto Agrario in via Lughese 262 (in angolo con via XIII Novembre), località Villafranca

Alea Ambiente, in collaborazione con l’Amministrazione comunale, la Protezione Civile e tutte le forze dell’ordine coinvolte, sta organizzando un servizio di raccolta porta a porta straordinario, per supportare le attività di pulizia e di sgombero delle abitazioni e dei negozi colpiti dall’alluvione.  A partire da domani un mezzo Alea sarà operativo nelle zone danneggiate per raccogliere i rifiuti dalle abitazione interessate dall’evento atmosferico, su segnalazione della Protezione civile.

I cittadini interessati, delle vie indicate dalla Protezione Civile, dovranno accatastare i materiali da smaltire davanti alle proprie abitazioni e separare i vari materiali tra ingombranti, legno, ferro e Raee (Rifiuti Elettrici ed Elettronici – quali frigoriferi, televisori, pc e lavatrici). Per informazione o segnalazione danni rivolgersi al presidio della Protezione Civile, presente presso l’ex Istituto Agrario in via Lughese 262 (in angolo con via XIII Novembre), località Villafranca.

Potrebbe interessarti

  • Cattivi odori addio: ecco come pulire i bidoni della spazzatura

  • Proteggi la tua casa dai ladri: 9 consigli da applicare prima di andare in vacanza

  • Micosi sulle unghie dei piedi: 5 rimedi naturali

I più letti della settimana

  • Va alla scoperta delle bellezze rurali, un infarto lo uccide: la vittima è un volto noto di Forlì

  • Con il rombo orgoglioso delle Harley, l'ultimo saluto a Filippo Corvini: "Vivete come lui, col sorriso sul volto"

  • "Una presenza della nostra comunità": Castrocaro piange la giovane Giulia

  • Vite spezzate nel terribile schianto, comunità romena in lutto: parte la raccolta fondi per i funerali

  • Incendio nella zona industriale, in fiamme rifiuti industriali: fumo visibile a chilometri di distanza

  • Ha combattuto per anni contro un tumore: si è spento il cuore generoso del pizzaiolo Giovanni Fasciano

Torna su
ForlìToday è in caricamento