Alluvione a Villafranca, Alea organizza un servizio di raccolta straordinaria

Per informazione o segnalazione danni rivolgersi al presidio della Protezione Civile, presente presso l’ex Istituto Agrario in via Lughese 262 (in angolo con via XIII Novembre), località Villafranca

Alea Ambiente, in collaborazione con l’Amministrazione comunale, la Protezione Civile e tutte le forze dell’ordine coinvolte, sta organizzando un servizio di raccolta porta a porta straordinario, per supportare le attività di pulizia e di sgombero delle abitazioni e dei negozi colpiti dall’alluvione.  A partire da domani un mezzo Alea sarà operativo nelle zone danneggiate per raccogliere i rifiuti dalle abitazione interessate dall’evento atmosferico, su segnalazione della Protezione civile.

I cittadini interessati, delle vie indicate dalla Protezione Civile, dovranno accatastare i materiali da smaltire davanti alle proprie abitazioni e separare i vari materiali tra ingombranti, legno, ferro e Raee (Rifiuti Elettrici ed Elettronici – quali frigoriferi, televisori, pc e lavatrici). Per informazione o segnalazione danni rivolgersi al presidio della Protezione Civile, presente presso l’ex Istituto Agrario in via Lughese 262 (in angolo con via XIII Novembre), località Villafranca.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • SuperEnalotto, sfiorato il colpaccio da oltre 67 milioni: si consola con una bella vincita

  • Elezioni regionali, l'Emilia Romagna elegge il nuovo presidente: la diretta dello spoglio, tutti i dati

  • Soccorsa una donna colpita da un grave malore, tempestivo intervento per forzare la porta e salvarla

  • Rapina con la pistola e strattona la farmacista terrorizzata, arrestato nel giro di due giorni

  • L'auto sfreccia ad alta velocità, scatta l'inseguimento sulla via Emilia: alla guida c'era uno spacciatore

  • Nel Forlivese solo Forlì e tre comuni preferiscono Bonaccini, l'entroterra è con Borgonzoni

Torna su
ForlìToday è in caricamento