Anziana cade nell'abetaia di Campigna, salvata dal Soccorso Alpino

La donna è rimasta infortunata al ginocchio e a causa della lesione non è riuscita a uscire dal bosco

Foto archivio

Mattianta di apprensione per una 77enne forlivese che si è infortunata nell’abetia di Campigna. La donna, a causa di uno scivolone, ha riportato una forte contusione alle ginocchia che l’ha impossibilitata a rialzarsi e camminare. E' così scattato l'allarme al 118 e, verso le 12.40, una squadra di cinque tecnici del Corpo Nazionale Soccorso Alpino
e Speleologico sono riusciti ad individuare l'anziana che si trovava a circa un centinaio di metri sopra la Strada Statale. Portata a valle, la 77enne è stata poi affidata alle cure dei sanitari di Romagna Soccorso intervenuti con un'ambulanza.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Un improvviso malore non gli lascia scampo: è morto Dino Amadori, direttore scientifico emerito dell'Irst

  • Coronavirus, ufficiale: asili nido, scuole, università e manifestazioni chiusi fino al primo marzo in Emilia-Romagna

  • Coronavirus, gli ultimi aggiornamenti: 23 contagi, nel riminese il primo caso in Romagna

  • Coronavirus, tutto quello che c'è da sapere: sintomi, modalità di trasmissione e animali da compagnia

  • Coronavirus, scuole chiuse e certificato medico: la Regione mette ordine

  • "Era dolce e solare": addio alla storica negoziante del centro, si è spenta a 49 anni

Torna su
ForlìToday è in caricamento