L'anziano zio non risponde al telefono, il nipote lancia l'allarme da Forlì: immobilizzato e disidratato dopo una caduta in casa

L'uomo, un anziano di 78 anni, si trovava steso per terra sul pavimento della propria abitazione dopo una caduta avvenuta alcuni giorni prima

L'allarme è partito da Forlì. Una richiesta d'aiuto: "Non riesco a contattare mio zio. Sono preoccupato". L'uomo, un anziano di 78 anni, si trovava steso per terra sul pavimento della propria abitazione dopo una caduta avvenuta alcuni giorni prima. L'episodio è avvenuto a Brisighella. Ad attivare l'intervento della Polizia Locale dell'Unione dei Comuni della Romagna Faentina è stato il nipote dell'anziano, residente nella città mercuriale.

In particolare ha specificato che da un paio di giorni non riusciva a contattare l’anziano zio che vive da solo. Una pattuglia della Polizia locale si è recata sul posto, notando che l’auto dell’anziano era in garage. Sono stati interpellati i vicini, ma nessuno aveva notato l’uomo nelle ultime 48 ore. La casa era chiusa a chiave e nessuno rispondeva al campanello.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

A quel punto gli agenti hanno informato il magistrato di turno dell’intenzione di sfondare la porta ed entrare in casa per verificare l’accaduto. Dopo aver ottenuto l’autorizzazione della Procura, è stato chiesto l’ausilio dei Vigili del Fuoco e del 118 di Faenza. Una volta entrati l'uomo è stato trovato steso per terra, disidratato e in gravi condizioni. L’uomo, immediatamente soccorso è stato poi  trasportato all’ospedale di Faenza, dove si trova ricoverato in rianimazione.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Un improvviso arresto cardiaco spezza la vita ad un giovane di 26 anni

  • "Sarà un maxi-supermercato, secondo solo all'iper": i commercianti chiedono di bocciare il progetto

  • Meldola, si lancia nel vuoto e perde la vita: nuova tragedia al ponte dei Veneziani

  • Mentre lavora il giardino di casa la terra restituisce bombe a mano e proiettili: strada chiusa a pochi passi dal centro

  • Centauro esce di strada: la moto vola nella scarpata, interviene l'elicottero

  • Il primo giorno dei bar: "Poca gente e chiedono il permesso per entrare. Ma chi entra consuma dentro"

Torna su
ForlìToday è in caricamento