Ramadan, il centro islamico di via Fabbretti apre le porte: "Iniziativa per superare dubbi e timori"

L’invito è dell'Associazione Amicizia e Fratellanza di Forlì "per favorire una maggiore conoscenza della realtà dei cittadini musulmani di Forlì"

Foto di repertorio

Il centro di cultura islamica di via Fabbretti apre le porte ai cittadini. L’invito è dell'Associazione Amicizia e Fratellanza di Forlì "per favorire una maggiore conoscenza della realtà dei cittadini musulmani di Forlì, soprattutto durante il mese del Ramadan, che prevede anche una preghiera serale e causa un maggiore afflusso dei fedeli al culto". "Siamo convinti che la conoscenza diretta, il dialogo con le persone e l’occasione di confronto aiutino ad una convivenza cordiale e pacifica e avvicinino le persone, superando dubbi e timori che una realtà poco conosciuta può suscitare tra tutti noi", concludono dall'associazione. Le porte si apriranno sabato e domenica dalle 10,30 alle 12.30.

L'invito a fare visita al centro e alla sala di preghiera segue le polemiche dei giorni scorsi, dopo che il comitato spontaneo dei cittadini ha segnalato rumori fino a tarda notte. Intervenendo in Consiglio Comunale, l'assessore ai Servizi Sociali, Raoul Mosconi, ha ammesso il problema. Rispondendo ad un question time del capogruppo di Forza Italia, Fabrizio Ragni, aveva sottolineato come "l'associazione Afaf non sta rispettando l'accordo che aveva condiviso. Per questo motivo faccio un appello alla comunità islamica forlivese affinchè si assuma le proprie responsabilità di promuovere un clima di rispetto reciproco nel comune interesse a superare le difficoltà date le differenze culturali, che si amplificano nel periodo del Ramadan. Abbiamo a cuore le esigenze e i diritti dei cittadini di Forlì. Siamo per il dialogo e il rispetto di tutti e ciascuno verso l'altro. Nel frattempo continueremo a svolgere i controlli e se necessario verranno applicate le sanzioni e faremo le multe".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nella nebbia parcheggia l'auto e si mette a dormire: ma contromano e nella corsia di sorpasso della Tangenziale

  • Continua il tour romagnolo della Dea Bendata: dopo i gratta e vinci ecco il colpo con la Lotteria Italia

  • Assume cocaina, perde la testa e cerca delle scarpe tra le auto: non lo ferma nemmeno lo spray al peperoncino

  • Bel regalo di Natale in anticipo: gratta e vince una bella somma col 46 di Valentino Rossi

  • Maltempo, le piogge concedono una tregua: superato il picco di piena del Montone

  • Postano su Facebook la foto del gatto rubato dal negozio: madre e figlia nei guai

Torna su
ForlìToday è in caricamento