Latitante dopo la condanna per furti: 31enne romeno arrestato a Cervia

Lo straniero era colpito da un ordine di custodia cautelare in carcere emesso dalla Corte d’Appello di Bologna non avendo ottemperato all’obbligo di dimora nel comune di Forlì cui era stato sottoposto dopo l'arresto per reati contro il patrimonio

Si era reso irreperibile dallo scorso ottobre dopo esser stato condannato dal tribunale di Forlì per una serie di furti. A rintracciarlo sono stati domenica pomeriggio i Carabinieri della stazione di Castiglione di Ravenna durante un controllo alla circolazione stradale svolto a Cervia. Le manette sono scattate per Ionut Harcovita, un romeno di 31 anni, in Italia senza fissa dimora. Lo straniero era colpito da un ordine di custodia cautelare in carcere emesso dalla Corte d’Appello di Bologna non avendo ottemperato all’obbligo di dimora nel comune di Forlì cui era stato sottoposto dopo l'arresto per reati contro il patrimonio. Rimarrà in carcere a Ravenna fino a nuova decisione

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il telefono diventa muto e dal conto spariscono migliaia di euro: quarta truffa sui soldi in banca in un mese

  • Aereo ultraleggero precipita e prende fuoco: perde la vita la promessa del nuoto Fabio Lombini

  • La sciagura di Fabio Lombini, gli ultimi istanti di vita col sorriso ripresi in un video

  • Il covid-19 non ferma il progetto di quattro giovani: "Apriamo una pizzeria e puntiamo sulla qualità"

  • Addio a Fabio Lombini, "Era esempio quotidiano di forza di volontà"

  • Covid-19, 109esima vittima nel Forlivese: è una donna di 80 anni

Torna su
ForlìToday è in caricamento