Modella entra abusivamente nel parco di una villa per fare foto per Instagram: assolta

Quella bella villa appena fuori dalla città era stata considerata evidentemente un set troppo bello per posare per una serie di foto

Quella bella villa appena fuori dalla città era stata considerata evidentemente un set troppo bello per posare per una serie di foto da postare poi su Instagram. Per questo con un'amica era entrata in quella proprietà, con un bel guardaroba di vestiti firmati e una macchina fotografica. L'unico problema è che non aveva chiesto il permesso al padrone di casa di poter accedere a quella proprietà. E, una volta sorpresa, è finita denunciata per violazione di domicilio. E' quanto capitato ad una bella modella forlivese che vive a Milano, 23 anni, migliaia e migliaia di follower su Instagram. Lo scorso aprile, appena scoperta l'incursione sgradita, il proprietario di casa ha chiamato la volante della polizia e sporto denuncia.

Per quel fatto la giovane modella è finita a processo (pm Messina), che si è tenuta in Tribunale a Forlì in udienza con rito abbreviato. La giovane, difesa dall'avvocato Giovanni Principato, al termine del procedimento è finita assolta dal reato di violazione didomicilio. E' emerso, infatti, che su un lato della proprietà non c'era alcuna rete o impedimento al passaggio, per cui l'area è stata considerata dal giudice un fondo aperto e la violazione di domicilio non configurabile. Nel frattempo il proprietario di casa ha chiuso completamente ogni passaggio, per non ritrovarsi in futuro eventuali altre "sorprese" fotografiche.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Arriva la neve di Santa Lucia, il parere dell'esperto: ecco ci attende nelle prossime 48 ore

  • Doccia fredda sui lavoratori del centro commerciale: "Ridotti ulteriormente i festivi di chiusura"

  • Ci sono due bellezze di Forlì alla finale di Miss Curvyssima

  • Anziano trovato in mezzo alla strada morto con la sua bici in terra

  • Travolta dal vicino al volante di un furgoncino: ennesima sciagura sulle strade del Forlivese

  • Anche a Forlì le 'Sardine' scendono in piazza: "Riempiamo i cervelli, se no altri riempiranno le pance"

Torna su
ForlìToday è in caricamento