Atletica leggera al Saffi-Alberti: ecco i più forti della scuola 2019

I migliori alunni dell’I.T. Saffi-Alberti di Forlì, selezionati in tutte le classi si sono contesi il  titolo. Sono stati battuti 3 record d’Istituto

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di ForlìToday

Al Campo Gotti si è tenuto uno dei più combattuti “Il più forte della scuola", giunto alla 15esima edizione. I migliori alunni dell’I.T. Saffi-Alberti di Forlì, selezionati in tutte le classi si sono contesi il  titolo. Sono stati battuti 3 record d’Istituto che assumono particolare valore se si considera che per regolamento, gli atleti non possono utilizzare le scarpe chiodate: 11”25 nei 100 metri (Amici), 6,26 nel lungo (ancora Amici) e 77,00 nel vortex (Popa). Vincono il titolo di “Più Forte della Scuola” 2019 Francesco Amici della 4B nella categoria maschi (per il terzo anno consecutivo) e Azara Nonni della 3E nella categoria femmine. Quest’anno nel programma sono stati inseriti altri due titoli: “Il più resistente della scuola”, vinto da Virginia Visotti della 4B nella categoria femmine e Othmane Ballouk della 1G nella categoria maschi, con due entusiasmanti finali di gara nei 1000 metri, consentendo ad entrambi di raggiungere e superare rispettivamente Kondaogo Bintou della 4E e Ibrahim Mabrouk della 3A. L'altro titolo è “Il più forzuto della scuola” vinto da Kondaogo Nafissa della 4E nella categoria femmine, che regola l’omonima Bintou (già seconda nel più resistente) e da Luca Fabiani della 2C nella categoria maschi, in un avvincente sfida a suon di spallate con Lorenzo Bertoni 2E, che cede il primo posto ma centra il migliore risultato tecnico dei lanci con 13,50 nel peso. 

Torna su
ForlìToday è in caricamento