"Ausilio per la spesa", vent'anni di solidarietà e di aiuti concreti per la comunità

A partire dalle 10, l’evento aperto al pubblico con la partecipazione del sindaco Gian Luca Zattini dell’assessore comunale al Welfare e Politiche per la famiglia, Rosaria Tassinari, della presidente di Zona soci Veronica Bridi e della presidente Auser Forlì Maria Luisa Bargossi

Vent'anni di solidarietà e di aiuti concreti per la comunità. Sabato, a partire dalle 10, alla Coop del centro commerciale "I Portici" di via Colombo 10/5 si celebra il ventennale dell’iniziativa "Ausilio per la spesa" che vedrà la partecipazione del sindaco Gian Luca Zattini dell’assessore comunale al Welfare e Politiche per la famiglia, Rosaria Tassinari, della presidente di Zona soci Veronica Bridi e della presidente Auser Forlì Maria Luisa Bargossi; interverranno inoltre il cultore di storia locale Gabriele Zelli e il maestro di fisarmonica balcanica Bardh Jakova.

Che cosa è “Ausilio per la spesa”

“Ausilio per la spesa” è l progetto di Coop Alleanza 3.0 attraverso cui i soci volontari offrono un aiuto concreto alle persone anziane o disabili, provvedendo alla consegna gratuita a domicilio della spesa. L’iniziativa è nata a Bologna nel 1992 e oggi coinvolge oltre 850 soci volontari in Coop Alleanza 3.0, organizzati in 32 gruppi: il loro impegno ha permesso lo scorso anno di  di offrire un aiuto concreto ad oltre 1.000 persone anziane o con difficoltà motorie ed ha consegnato spese per oltre 1,3 milioni di euro. Nel 2019 a Forlì il gruppo locale di “Ausilio per la spesa”, composto da 14 volontari, ha consegnato spese a 23 utenti per un valore di oltre 11 mila euro.

Il sostegno all’iniziativa

Le risorse destinate ad Ausilio consentono di mettere a disposizione dei volontari gli spazi, i mezzi e il supporto organizzativo necessari. “Ausilio per la spesa” è realizzato anche grazie alle collaborazioni con le associazioni di volontariato e gli enti locali, e si colloca quindi all’interno di un più ampio sistema di welfare, Il sostegno all’iniziativa è coerente con l’impegno di Coop Alleanza 3.0 ed è stato possibile anche grazie a “1 per tutti 4 per te”: l’iniziativa con cui nel 2019 l’1% del valore degli acquisti dei prodotti Coop, confezionati alimentari e non, permetterà a soci e consumatori di sostenere iniziative sociali, culturali, ambientali.

Ad ogni linea del prodotto Coop infatti è stato associato un ambito di intervento: si va dal sostegno all’ambiente a quello per la cultura e lo sviluppo del territorio, dall’educazione al consumo consapevole alla cura degli animali, dall’attenzione alle nuove generazioni alla solidarietà locale e internazionale.
All’ambito “per la solidarietà” è stata abbinata  la gamma Origine, il cui 1% del valore degli acquisti è destinato alle iniziative   di progetti di comitati civici, associazioni di volontariato e gruppi organizzati che vogliono realizzare qualcosa di utile per la propria comunità, rafforzando così le reti di solidarietà.

Coop Alleanza 3.0 infatti sposa la dimensione imprenditoriale con quella etica e sociale. L’espressione di questi valori sono l’impegno per dare risposte ai bisogni delle persone e delle comunità, garantire convenienza, qualità e sicurezza, sostenere l’economia del territorio, la legalità e la trasparenza, realizzare la solidarietà locale e internazionale, promuovere la sostenibilità ambientale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Rapina con la pistola e strattona la farmacista terrorizzata, arrestato nel giro di due giorni

  • L'auto sfreccia ad alta velocità, scatta l'inseguimento sulla via Emilia: alla guida c'era uno spacciatore

  • Travolge una passante nei pressi del centro commerciale e non si ferma. Trovata grazie alle telecamere di ultima generazione

  • Elezioni, i programmi a confronto in 7 domande uguali per 7 candidati: queste le loro priorità e proposte

  • In fuga a tutto gas sull'auto rubata: il lungo inseguimento finisce con lo schianto e l'arresto

  • Volto coperto e pistola in pugno: ancora un assalto in una farmacia di Forlimpopoli

Torna su
ForlìToday è in caricamento