Avevano colpito anche a Forlì: sgominata la "banda dei bancali"

Dodici i colpi tra ottobre e dicembre messi a segno a Bologna, Modena, Forlì e Ferrara con bottino sempre costituito da bancali marchio "Epal"

FOTO DI REPERTORIO

Nella nottata tra il 21 e il 22 novembre scorso avevano messo un colpo a Forlì. La "banda dei bancali", composta da una decina di romeni domiciliati nel Bolognese, è stata sgominata dai Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Ferrara. Gli uomini dell'Arma hanno arrestato tre individui, mentre altri sette sono stati denunciati. Il gruppo ha rubato 3.130 bancali, per un valore tra i 30mila e i 60mila euro, visto che un pezzo puo' costare da un massimo di 20 euro (nuovo) a un minimo di 10 (usato).

Dodici i colpi tra ottobre e dicembre messi a segno a Bologna, Modena, Forlì e Ferrara con bottino sempre costituito da bancali marchio "Epal", costruiti secondo standard internazionali e quindi facili da piazzare. E il colpo ferrarese ha fatto partire le indagini dei carabinieri. Tutto e' partito dal furto ai danni di un'azienda di Porotto, la Ds Smith, il 22 ottobre dell'anno scorso. Un'attività che serviva tra l'altro anche ad alimentare il vizio del gioco d'azzardo di uno dei componenti della banda.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nella nebbia parcheggia l'auto e si mette a dormire: ma contromano e nella corsia di sorpasso della Tangenziale

  • Giovane punta un euro al "10 e Lotto" e fa il colpo: "Gli tremavano le gambe dall'emozione"

  • Maxi-studio su 30 anni di cancro in Romagna: quanto ci si ammala e quanto si sopravvive, tumore per tumore

  • Maltempo, le piogge concedono una tregua: superato il picco di piena del Montone

  • L'altra faccia dell'emergenza abitativa, l'odissea del locatore: "Casa sfasciata dopo lo sfratto"

  • Si schianta col Porsche Cayenne di un forlivese e lo abbandona in strada

Torna su
ForlìToday è in caricamento