Settimana del Buon Vivere 2019: online il bando per proporre gli eventi di settembre

È online il bando per proporre eventi e attività da organizzare durante la Settimana del Buon Vivere 2019, la decima edizione, che si svolgerà a Forlì e in Romagna dal 21 al 29 settembre

È scaricabile dal sito www.settimanadelbuonvivere.it il bando rivolto alle imprese, associazioni non-profit, artisti, creativi, scuole ecc per proporre convegni, conferenze, workshop, laboratori, performance artistiche, concerti, mostre, itinerari guidati e molto altro da svolgersi durante la decima edizione della Settimana del Buon Vivere (dal 21 al 29 settembre) e anche, è la grande novità di quest'anno, nei mesi precedenti e successivi, da maggio a dicembre.

Come da tre anni a questa parte, saranno privilegiati i progetti che prevedano il coinvolgimento di almeno due soggetti proponenti. Come da tradizione, le proposte dovranno essere coerenti con il tema dell'edizione, che per il 2019 è Incontri, e inerenti i tradizionali temi della Settimana: comunità, relazioni e coesione, economia etica, bene comune, valorizzazione delle eccellenze del territorio, dei beni culturali e dell'arte, sostenibilità ambientale ed economia circolare, tutela della salute, sani e corretti stili di vita e benessere.

Tutte le proposte dovranno tendere all'impatto zero, ovvero zero rifiuti e zero emissioni. La Settimana del Buon Vivere metterà a disposizione: gli spazi, coordinamento organizzativo del palinsesto, collaborazione nella compilazione e invio della modulistica necessaria, copertura spese SIAE e service audio e luci di base.

Le idee progettuali dovranno essere descritte nel corpo di una mail avente per oggetto "BV 2019 + il nome del soggetto proponente" da inviare a barbara@settimanadelbuonvivere.it. La scadenza per presentare le proposte è le ore 24 di lunedì 3 giugno. A breve, verrà programmato un incontro informativo nel corso del quale verranno fornite tutte le informazioni inerenti il bando.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La triste fine di una grande azienda del forlivese: dichiarato il fallimento dopo oltre 50 anni

  • Un bagliore visibile a chilometri di distanza: incendio in un'azienda

  • Sfilata in intimo contro i pregiudizi: in Piazza Duomo a Milano anche la forlivese Giulia Gambini

  • Festa di compleanno al ristorante con rissa finale e tavoli ribaltati tra due invitati

  • Storica gioielleria chiude dopo 73 anni, tre generazioni si sono susseguite dietro al banco

  • Terzo lotto della Tangenziale, partita la procedura per i 70 espropri di pubblica utilità

Torna su
ForlìToday è in caricamento