Bimbo nasce in casa, non succedeva da 38 anni a Castrocaro

Ha avuto fretta di nascere il piccolo L., venuto alla luce a Terra del Sole il 3 giugno. Nella mattinata di domenica la mamma si accorge che il momento è arrivato

Ha avuto fretta di nascere il piccolo L., venuto alla luce a Terra del Sole il 3 giugno. Nella mattinata di domenica la mamma si accorge che il momento è arrivato, il suo piccolino vuole venire al mondo. Il papà chiama l' ambulanza alle 8.25 ma lui non vuole attendere e dopo nemmeno 20 minuti, all'arrivo degli operatori del 118, L. è già nato, tra le mura della sua casa, con la sorellina B., che non si è accorta di tutto il trambusto attorno a lei.

 

Mamma e bambino, entrambi in ottima forma, sono stati comunque trasportati all'ospedale Morgagni – Pierantoni per gli accertamenti di routine. Nella mattinata di lunedì il Sindaco di Castrocaro Terme e Terra del Sole, si è recato in ospedale per dare il benvenuto al nuovo concittadino ed omaggiare la neomamma con un bel mazzo di fiori. Per il Comune si tratta di un evento straordinario: è infatti dal 1974 che non si registrava una nascita tra le mura domestiche.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Rapina con la pistola e strattona la farmacista terrorizzata, arrestato nel giro di due giorni

  • Travolge una passante nei pressi del centro commerciale e non si ferma. Trovata grazie alle telecamere di ultima generazione

  • In fuga a tutto gas sull'auto rubata: il lungo inseguimento finisce con lo schianto e l'arresto

  • Volto coperto e pistola in pugno: ancora un assalto in una farmacia di Forlimpopoli

  • Elezioni, i programmi a confronto in 7 domande uguali per 7 candidati: queste le loro priorità e proposte

  • Circa 50 lavoratori senza stipendio da 4 mesi, sindacati preoccupati: "Impegni disattesi"

Torna su
ForlìToday è in caricamento