Gran caldo e niente pioggia, rientra l'allarme zanzare: non si riproducono

Il grande caldo, accompagnato da alti tassi di umidità, di questi giorni, fortunatamente non porta con sè la tipica 'scocciatura' estiva: le zanzare

Il grande caldo, accompagnato da alti tassi di umidità, di questi giorni, fortunatamente non porta con sè la tipica 'scocciatura' estiva: le zanzare. "Significa che hanno funzionato i trattamenti antilarvali e indubbiamente l'assenza di pioggia fa sì che questi insetti non si riproducano", spiega Roberto Mini, responsabile Unità tematiche animali del Comune di Forlì. La situazione è cambiata rispetto a quella della primavera, quando, a causa delle frequenti piogge, abbinate a temperature elevate, le zanzare prolificavano. 

“Ci sono stati picchi in alcune zone, siamo dovuti intervenire in alcune scuole, alla Cava, San Lorenzo in Noceto, in via Piave e via Minardi, dove c'erano infestazioni, dovute sopratutto agli ambienti circostanti – ricorda Mini -. Questo è accaduto il mese scorso, ultimamente non abbiamo  avuto problemi particolari, proprio per l'assenza di ristagni d'acqua dovuti alle precipitazioni. E' qui infatti che si riproducono le zanzare”.

Per ora non ci sono nemmeno stati, come successe lo scorso anno, casi sospetti di Dengue. Il Comune continua gli interventi in calendario per il trattamento di caditoie, bocche di lupo  e tombini pubblici. 

Potrebbe interessarti

  • Smettere di fumare: come affrontare la dipendenza senza ricaderci

  • 7 cose da fare in casa prima di partire per le vacanze: tu le hai fatte?

  • Dalla G alla A: come migliorare la classe energetica di casa

I più letti della settimana

  • Arriva al pronto soccorso e muore in poche ore, ucciso da una meningite fulminante

  • Tragedia di ritorno dal mare causata da un colpo di sonno: ventenne muore in autostrada

  • Tragedia nella notte in A14: tra i due morti anche una forlivese

  • Mezzanotte di paura, nuova scossa di terremoto nel forlivese

  • Dipendente comunale ucciso dalla meningite fulminante, profilassi anche in alcuni uffici municipali

  • Trema la terra: doppia scossa di terremoto, in tanti lanciano l'allarme sui social

Torna su
ForlìToday è in caricamento