Caldo oltre i 40 gradi nel capannone dell'Electrolux, sciopero dei lavoratori

Sciopero improvviso all'Electrolux di Forlì. La colpa è per il caldo torrido, che ha portato la temperatura all'interno del capannone sopra i 40 gradi. Una situazione ritenuta insopportabile dalla Rsu che ha proclamato l'agitazione

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Sciopero improvviso all'Electrolux di Forlì. La colpa è per il caldo torrido, che ha portato la temperatura all'interno del capannone sopra i 40 gradi. Una situazione ritenuta insopportabile dalla Rsu che ha proclamato l'agitazione, unitariamente. Lo sciopero, che ha avuto un adesione del 95% secondo i sindacati è stato proclamato dopo che il direttore dello stabilimento avrebbe rifiutato un incontro al sindacato utile a dare risposte in merito alla condizione problematica creatasi per le temperature insopportabili.

"Le temperature elevate e l'umidita' rendono insopportabili le condizioni di lavoro gia' pensantissime imposte ai lavoratori - spiega Cinzia Colaprico, della Rsu -. L'insensibilita' alle condizioni degli operai, da parte della dirigenza aziendale, che se ne sta al fresco dei condizionatori, e' vergognosa e contraria a qualsiasi etica. Stante l'ondata di calore e' necessario ridurre l'orario di lavoro, limitare i ritmi forzati di lavoro e fare più pause per favorire il recupero psicofisico e la tutela dei lavoratori; in prospettiva vanno fatti investimenti per adeguare i capannoni al mutato clima. In tutti i casi sorprende anche il silenzio dell'Ausl su quanto accade con questo caldo nei luoghi di lavoro con condizioni inadeguate".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La vita ai tempi del Coronavirus - Una dipendente di un market spiega tutti i comportamenti sbagliati dei clienti

  • Il coronavirus continua ad uccidere nel Forlivese. Quasi mille contagiati in provincia

  • Coronavirus, martedì drammatico: dieci morti in provincia in 24 ore, 5 a Forlì

  • Coronavirus, superati i mille contagiati in provincia: altri due decessi nel Forlivese. Crescono i guariti

  • Perde l'autobus e si siede sconsolato sulla panchina: trova conforto nella Polizia

  • Coronavirus, focolaio nel Dipartimento di Sanità Pubblica: 19 contagiati in via Della Rocca

Torna su
ForlìToday è in caricamento