"Abbiamo poco tempo per invertire la rotta dei cambiamenti climatici": nuovo sit-in in Piazza Saffi

E' previsto un sit-in per ricordare che abbiamo poco tempo per invertire la rotta dei cambiamenti climatici e salvare i nostri territori dall’innalzamento del livello dei mari".

Terzo appuntamento con "FridaysForFuture" a Forlì. Venerdì, alle 12.30, il gruppo locale del movimento si radunerà in Piazza Saffi lato corso della Repubblica in vista dello sciopero mondiale per il clima che si terrà tra due settimane in tutte le principali città del Mondo. Spiegano dal movimento: "Studenti, genitori, ma anche nonni e lavoratori faranno un sit-in per ricordare che abbiamo poco tempo per invertire la rotta dei cambiamenti climatici e salvare i nostri territori dall’innalzamento del livello dei mari".

"Occorre capire subito che anche piccole variazioni di temperatura media sono la causa di danni non solo per l’ambiente e l’estinzione delle specie animali, ma rappresentano anche una spesa sempre più insostenibile per la ricostruzione dopo uragani ed alluvioni - viene aggiunto -. I giovani impegnati alla mobilitazione chiedono alla politica una attenzione maggiore al nostro futuro, affinché si rispettino gli impegni presi a livello internazionale nel 2015 a Parigi per ridurre il surriscaldamento, ed attivando subito tutte le iniziative possibili che ci permettano di evitare il disastro. Non abbiamo un pianeta B nel quale rifugiarci, se sbagliamo con questo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Un improvviso malore non gli lascia scampo: è morto Dino Amadori, direttore scientifico emerito dell'Irst

  • Coronavirus, ufficiale: asili nido, scuole, università e manifestazioni chiusi fino al primo marzo in Emilia-Romagna

  • Coronavirus, gli ultimi aggiornamenti: 23 contagi, nel riminese il primo caso in Romagna

  • Coronavirus, tutto quello che c'è da sapere: sintomi, modalità di trasmissione e animali da compagnia

  • "Era dolce e solare": addio alla storica negoziante del centro, si è spenta a 49 anni

  • Coronavirus, l'ultimo aggiornamento: casi in aumento in Emilia legati al focolaio lombardo. Nessuno in Romagna

Torna su
ForlìToday è in caricamento