Una Pasqua con la neve in Campigna: ultime occasioni per sciare

L'inverno 2017-2018 è stato davvero generoso per quanto riguarda le precipitazioni

Sulle vette della Campigna c'è ancora tantissima neve. Ma gli impianti sciistici, dopo il fine settimana di Pasqua, chiuderanno. La causa è da ricercare alla scadenza delle concessioni e permessi. Un autentico peccato: sul Monte Falco, a quota 1450 metri, ci sono ben 160 centimetri di neve, con lo spessore praticamente raddoppiato sul crinale. L'inverno 2017-2018 è stato davvero generoso per quanto riguarda le precipitazioni. E la stagione, senza le "scaldate" degli ultimi anni, ha richiamato tantissimi appassionati della dama bianca. Le uniche problematiche sono avvenute in occasione dell'ondata di freddo siberiano, tra fine febbraio ed inizio marzo, con la prolungata chiusura della Bidentina tra Campigna e Passo della Calla per il crollo di alberi. Da giovedì al Lunedì di Pasquetta tutti gli impianti saranno a disposizione. Le previsioni meteo indicano la possibilità di piogge fino a sabato, mentre domenica e lunedì si alterneranno schiarite ad annuvolamenti, ma senza precipitazioni.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Furgone si scontra contro un'auto: tragedia sull'incrocio pericoloso della via Emilia, muore un 57enne

  • Sciagura sui binari, morto un giovane travolto da un treno: traffico paralizzato per ore

  • I suoi nudi artistici fanno il giro del mondo, ma lei ha scelto Forlì: "La Romagna mi ha adottata"

  • Le rubano una bici elettrica, coppia finisce nel mirino della Polizia

  • Pizza napoletana per la ricerca contro il Coronavirus: "Divieto ai cinesi? Chiedo scusa"

  • Forlimpopoli, brucia il tetto di un'abitazione: vigile del fuoco resta ferito in una caduta

Torna su
ForlìToday è in caricamento