mercoledì, 23 aprile 13℃

Università e città: il nuovo Campus al centro di un convegno nazionale

La realizzazione del Campus Universitario di Forlì nell'area dell'ex ospedale Morgagni sarà al centro di un prestigioso convegno nazionale che si svolgerà lunedì, alle ore 20, nella sede dell'ACER di Roma

Redazione 4 maggio 2012

La realizzazione del Campus Universitario di Forlì nell’area dell’ex ospedale Morgagni sarà al centro di un prestigioso convegno nazionale che si svolgerà lunedì, alle ore 20, nella sede dell’ACER di Roma (via di Villa Patrizi n.11). L’incontro, organizzato dall’Istituto Nazionale di Architettura del Lazio nell’ambito della rassegna “Lunedì dell’Architettura”, ha per titolo “Università e città: due casi di rigenerazione economica e urbana - I nuovi campus universitari di Forlì e Novara” e prenderà in esame i due progetti, in fase di realizzazione avanzata e nati da concorsi internazionali.

Il confronto sarà introdotto da Luca Zevi (Presidente IN/ARCH Lazio) e proseguirà con gli interventi dell’architetto Federico Bilò, del Sindaco di Forlì Roberto Balzani, del Pro-Rettore dell’Università del Piemonte Orientale Cesare Emanuel, dei progettisti Lamberto Rossi e Ottavio Di Blasi e del Presidente Giovani ANCE/Lazio Lorenzo Sette. Coordinerà i lavori Massimo Galletta del Direttivo Istituto Nazionale di Architettura del Lazio.

Annuncio promozionale

Localizzati in città affini per numero di abitanti, per numero di studenti e per struttura disciplinare, i Campus di Forlì e Novara presentano altre analogie che ne fanno casi di studio esemplari: sono situati al confine tra centro storico e città contemporanea, comprendono grandi complessi monumentali vincolati otto-novecenteschi dismessi, l’ospedale nel caso di Forlì e una grande caserma a Novara. Entrambi rappresentano un “ponte” tra le due parti della città, tra il passato, il presente e il futuro, divenendo fattore strategico di sviluppo dell’intero organismo urbano. Nel corso del convegno saranno presentati i due casi e verrà concentrata l’attenzione anche sui percorsi di riqualificazione, sulle tecniche di costruzione, sul ruolo delle istituzioni, sui contesti architettonici e territoriali.

convegni
università

Commenti