Celebra il secolo di vita: mazzo di fiori in regalo e si esibisce in un valzer

La signora ha festeggiato insieme a tutta la sua famiglia e agli amici nella Casa residenza anziani “Giovannardi e Vecchi” di Fusignano, dove è ospite

Giovedì Teresa Assirelli ha compiuto 100 anni. La signora ha festeggiato insieme a tutta la sua famiglia e agli amici nella Casa residenza anziani “Giovannardi e Vecchi” di Fusignano, dove è ospite. Per l’occasione ha ricevuto anche la visita del sindaco di Fusignano Nicola Pasi, che le ha portato in omaggio un mazzo di fiori e ha ballato un valzer con la festeggiata. Ai festeggiamenti hanno partecipato anche gli operatori che gestiscono la struttura per anziani, l'Auser, il sindacato pensionati di Fusignano Spi-Cgil e i bambini della scuola dell'Infanzia parrocchiale Maria Ausiliatrice. Teresa è nata a Modigliana il 10 gennaio 1919, ha abitato prima a Faenza e, dopo il matrimonio, a Bagnacavallo e infine a Fusignano. Ha lavorato prima come contadina e poi come operaia calzaturiera. Di lei la sua famiglia racconta che è sempre stata una persona tranquilla con la passione per il ricamo e l’uncinetto.

Potrebbe interessarti

  • Sos matrimonio estivo: come vestirsi per essere al top

  • Aperitivi a Forlì: 5 locali per un happy hour all'aria aperta

  • Niente aria condizionata in casa? Ecco 5 consigli per non sentirne troppo la mancanza

  • Sfratto per gli scarafaggi: come allontanarli da casa una volta per tutte

I più letti della settimana

  • Investite su viale Roma: due giovani ferite, una portata con l'elicottero a Cesena in gravi condizioni

  • Liceo Scientifico, una vacanza oltre l'8 per 370 studenti: l'elenco dei bravissimi

  • Arrivano le prime bollette di Alea, ma in molti ancora non vedono il risparmio: ecco i motivi

  • Grave incidente in viale Roma: atterra anche l'elimedica

  • In preda all'alcol litiga con la madre e poi si lancia dalla finestra di casa: è in prognosi riservata

  • Incidente nel pomeriggio sul tratto forlivese dell'A14: lunghi incolonnamenti

Torna su
ForlìToday è in caricamento