Una matita in nome della libertà d'espressione: anche Forli è Charlie

Tanti i cittadini che hanno aderito alla manifestazione, portando con sé una matita o una penna come simbolo e in nome della libertà di espressione.

Foto di Alessandra Salieri

Un foglio con la scritta: "Je suis Charlie". Una matita, una penna, alzate in silenzio. Numerosi forlivesi si sono dati appuntamento sabato sera in Piazza Saffi per manifestare solidarietà alle vittime della serie di attentati a Parigi, uno dei quali ha colpito la sede della testata giornalistica "Charlie Hebdo". La manifestazione è stata organizzata dall'Associazione culturale italo francese di Forlì-Cesena (Acif) e dall'Associazione Stampa Forlivese.

L'iniziativa, è stato spiegato, aveva come scopo quello di manifestare la solidarietà alla Francia e a tutto il mondo dell'informazione, ed esprimere una ferma condanna contro il terrorismo e contro ogni forma di violenza. Tanti i cittadini che hanno aderito alla manifestazione, portando con sé una matita o una penna come simbolo e in nome della libertà di espressione. Tra i presenti il sindaco Davide Drei e il deputato Marco Di Maio.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Aereo ultraleggero precipita e prende fuoco: perde la vita la promessa del nuoto Fabio Lombini

  • La sciagura di Fabio Lombini, gli ultimi istanti di vita col sorriso ripresi in un video

  • Covid-19, amici o fidanzate non conviventi in auto: tutte le regole da seguire

  • Addio a Fabio Lombini, "Era esempio quotidiano di forza di volontà"

  • Virus 'clinicamente sparito' anche in Romagna? No, circola ma poco. Ecco cosa sta accadendo

  • Covid-19, il bollettino: un'anziana vittima a Forlì e un nuovo caso a Santa Sofia

Torna su
ForlìToday è in caricamento