Tutti pazzi per il sushi: "A Forlì la cucina giapponese di alta qualità"

Forlì chiama il Giappone. Sushi e sashimi sembrano spopolare in città, dove un nuovo locale ha aperto i battenti a novembre, andandosi ad aggiungere ai ristoranti giapponesi o cinesi che propongono anche qualche piatto con pesce crudo, che esistevano già in città

Foto tratta da Facebook

Forlì chiama il Giappone. Sushi e sashimi sembrano spopolare in città, dove un nuovo locale ha aperto i battenti a novembre, andandosi ad aggiungere ai ristoranti giapponesi o cinesi che propongono anche qualche piatto con pesce crudo, che esistevano già in città. Il College sushi, in viale Vittorio Veneto, da novembre sta catturando una clientela di appassionati, con un menù classico, ma anche con alcuni piatti molto speciali, dai gusti decisamente fusion. 

C'erano già il Sakura in piazzale Del Lavoro, il Tokyo dentro il centro commerciale Punta di Ferro, il Sushi Yo yo di viale Roma che propone la formula 'all yo can eat', ovvero prezzo fisso con sushi su nastro e buffet. Il Wok Yo Yo in viale Bologna, che propone prevalentemente cucina cinese, offre accanto agli antipasti anche qualche assaggio di sushi, mentre uno degli ultimi arrivati, il ristorante Koko in via Bertini, si presenta come sushi bar con nastro, con anche un piccolo menù cinese, sempre con la formula a prezzo fisso 'mangia senza limite'. 

L'idea del nuovo locale è di Thomas Suriani, titolare anche di College croissanteria di via Oberdan: “Noi offriamo un servizio solo da asporto e domicilio. In caffetteria anno scorso abbiamo proposto un corner di cucina giapponese che è andato molto bene. Io la mangio da anni e sono un appassionato, a Forlì non c'era nulla di livello qualitativamente alto, per cui ho deciso di intraprendere questa strada. Ho scelto un prodotto di fascia alta, per chi ama coccolarsi, con tutte le materie prime top di gamma, per un prodotto più di nicchia”.

Accanto al mondo classico, con sushi e sashimi dai gusti tradizionali, “abbiamo proposto una carta che ci contraddistingue rispetto ai ristoranti giapponesi dei dintorni, con ricette inventate da noi, in alcuni casi decisamente fusion. Ci contraddistinguiamo anche perchè sono uno dei pochi titolari italiani di questo tipo di ristorante. Il nostro cuoco è invece giapponese”. 


 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia in ospedale: 20enne si lancia nel vuoto e perde la vita

  • Tragedia sui binari, muore una 13enne. Traffico ferroviario in tilt: cancellazioni e ritardi

  • Un forlivese taglia il traguardo dell'Ironman 2019 tra i primi cinque

  • Il maggiordomo vince in tribunale ed eredita 4 milioni di euro

  • "Terrona", il caso della lite condominiale finisce in tv: "Non sono razzista, insulti sotto l'effetto dell'ira"

  • Si schianta contro un furgone e resta incastrato sotto un'auto: grave un motociclista

Torna su
ForlìToday è in caricamento