Zona stazione, nuovi controlli antidegrado: giovani sorpresi con la "maria"

L’attività svolta dai Carabinieri della Compagnia di Corso Mazzini rientra in una più vasta ed articolata attività finalizzata anche a decapitare l'attività di spaccio di droga nella zona

Continuano i controlli antidegrado dei Carabinieri della Compagnia di Forlì nei pressi del centro storico, in particolar modo nella zona della stazione ferroviaria. Sabato i militari del Nucleo Operativo e Radiomobile, al comando del tenente Francesco Grasso, hanno identificato due giovani che si trovavano a bordo di un'auto. Il conducente, un incensurato forlivese di 21 anni, è stato trovato con tre involucri contenenti complessivamente 15 grammi di marijuana, mentre il passeggero, anche lui 21enne, aveva una modifica quantità della stessa sostanza. La successiva perquisizione nell'abitazione dell'automobilista ha consentito di recuperare e sequestrare un bilancino di precisione. Per questo motivo è stato denunciato a piede libero per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. L'altro giovane è stato segnalato come assuntore alla Prefettura. L’attività svolta dai Carabinieri della Compagnia di Corso Mazzini rientra in una più vasta ed articolata attività finalizzata anche a decapitare l'attività di spaccio di droga nella zona, che ha già portato nelle ultime settimane all’arresto di diverse persone di nazionalità straniera che gravitano e bivaccano nella zona Portici, via Bonali e stazione ferroviaria.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Giovani musicisti forlivesi, 30mila visualizzazioni in poche settimane per i "Palaz Mob"

  • Sport

    MotoGp, Dovi scivola a due giri dalla fine. Gara e mondiale a Marquez

  • Sport

    La beffa nei minuti finali: il Real Giulianova raggiunge al 94' il Forlì, ma il gol è viziato da un fallo di mano

  • Incidenti stradali

    In moto contro un autobus sulla statale del Muraglione, grave un centauro

I più letti della settimana

  • Cambia la manovra antismog: stop ai diesel Euro 3. Per i caminetti nessuna restrizione per uso ricreativo, alimentare e per ristoranti e pizzerie

  • Strade di sangue, una tragedia dietro l'altra: perde la vita un altro ciclista

  • Morte di Cristina, lo schianto mortale è un rebus: indagini sui mezzi sequestrati

  • Tragico scontro con un'auto: muore studente 17enne dell'Istituto Aeronautico

  • La terra continua a muoversi: nuova lieve scossa di terremoto nella notte

  • Folla in Piazza Saffi e chiesa di San Mercuriale gremita per i funerali di Cristina Malandri

Torna su
ForlìToday è in caricamento