Agitato al momento del controllo: in casa aveva il kit dello spaccio

Il giovane, fermato per un semplice controllo stradale, fin da subito è apparso agitato, ammettendo di fare uso di droghe

Al controllo dell'Arma ha manifestato una certa agitazione. Un forlivese di 24 anni, residente a Forlimpopoli, è stato arrestato dai Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Meldola con l'accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. Il giovane, fermato per un semplice controllo stradale nella città artusiana, fin da subito è apparso agitato, ammettendo di fare uso di droghe. E' seguita una perquisizione domiciliare che ha permesso ai militari di trovare 22 grammi di marijuana, 1400 euro in contanti, un bilancino di precisione e l'occorrente per il confezionamento delle dosi. Processato per direttissima, il giudice ha convalidato l'arresto, condannandolo a 4 mesi e 1400 euro di multa (pena sospesa). Dopo la sentenza il 24enne è tornato in libertà poichè incensurato.