Le cattive abitudini continuano: fioccano le multe per l'uso del telefonino alla guida

Fra martedì e mercoledì, nell’ambito del territorio dei 15 comuni appartenenti all’Unione, sono state impiegate per questi controlli 25 pattuglie (14 delle quali per il solo territorio di Forlì).

E' ancora molto diffusa la cattiva abitudine fra gli automobilisti di circolare senza cinture e fare uso di telefoni cellulari. E' quanto è emerso dagli ultimi controlli svolti dalla Polizia Municipale dell'Unione dei Comuni della Romagna Forlivese. Fra martedì e mercoledì, nell’ambito del territorio dei 15 comuni appartenenti all’Unione, sono state impiegate per questi controlli 25 pattuglie (14 delle quali per il solo territorio di Forlì).

Sono emerse 14 violazioni per il mancato uso delle cinture e 34 per l'uso improprio del cellulare. Per la prima trasgressione la multa è di 81 euro con la decurtazione di 5 punti sulla patente (stessa sanzione per il mancato utilizzo dei seggiolini per bambini). L’utilizzo improprio del telefono cellulare prevede una sanzione ben più pesante, ovvero 161 euro con decurtazione anche in questo caso di 5 punti dalla patente.  Per i neopatentati, ovvero titolari di patente da meno di 3 anni, la decurtazione è di 10 punti. Per entrambe le violazioni è prevista inoltre la sanzione accessoria della sospensione della patente se un conducente è incorso nella medesima violazione per 2 volte nell’arco del biennio.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Sono state anche accertate 70 violazioni per altre norme del codice della strada, come il mancato rispetto della segnaletica verticale e orizzontale, la mancata esibizione dei documenti obbligatori per la guida, l'omessa revisione del veicolo e alcune patenti di guida scaduta di validità. A Meldola si è proceduto anche per una guida in stato di ebbrezza (tasso alcolemico pari a 0,99 grammi per litro), con conseguente informativa all’autorità giudiziaria. A Castrocaro Terme è stato invece fermato un veicolo privo di copertura assicurativa.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La vita ai tempi del Coronavirus - Una dipendente di un market spiega tutti i comportamenti sbagliati dei clienti

  • Il coronavirus continua ad uccidere nel Forlivese. Quasi mille contagiati in provincia

  • Coronavirus, martedì drammatico: dieci morti in provincia in 24 ore, 5 a Forlì

  • Coronavirus, superati i mille contagiati in provincia: altri due decessi nel Forlivese. Crescono i guariti

  • Perde l'autobus e si siede sconsolato sulla panchina: trova conforto nella Polizia

  • Coronavirus, focolaio nel Dipartimento di Sanità Pubblica: 19 contagiati in via Della Rocca

Torna su
ForlìToday è in caricamento