"Non ho fatto nulla di male", fa il diavolo a quattro durante il controllo. Colpisce i poliziotti e viene arrestato

Il fatto si è consumato mercoledì mattina, poco dopo le 11, nel corso di un controllo al Parco Della Resistenza

Si è opposto con tutte le forze al controllo della Polizia, a tal punto da colpire e ferire lievemente due agenti. Un nigeriano di 27 anni, col permesso di soggiorno scaduto da due mesi, è stato arrestato con l'accusa di resistenza a pubblico ufficiale aggravata dalle lesioni e denunciato per il rifiuto di fornire le proprie generalità.

Il fatto si è consumato mercoledì mattina, poco dopo le 11, nel corso di un controllo al Parco Della Resistenza. La pattuglia delle Volanti ha intercettato due giovani extracomunitari che si muovevano con fare sospetto, motivo per il quale hanno proceduto per l'identificazione. Uno, nigeriano, ha subito fornito le proprie generalità, mentre l'altro, suo connazionale, ha cominciato ad opporsi.

"Non sto facendo nulla di male", avrebbe riferito, continuando nel suo atteggiamento ostile. I poliziotti hanno cercato di calmarlo, continuando nell'opera di persuazione. Ma inutilmente. Mentre cercavano di caricarlo a bordo della pattuglia, ha cominciato a fare il "diavolo a quattro", saltando su una panchina. Nel tentativo di divincolarsi, ha colpito gli operanti al capo.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

A quel punto si è reso necessario l'intervento di un'altra Volante. Con non poca fatica il 27enne è stato bloccato ed accompagnato in Questura, dove è stato arrestato. Giovedì mattina è comparso davanti al giudice per il processo per direttissima.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il telefono diventa muto e dal conto spariscono migliaia di euro: quarta truffa sui soldi in banca in un mese

  • Aereo ultraleggero precipita e prende fuoco: perde la vita la promessa del nuoto Fabio Lombini

  • Il covid-19 non ferma il progetto di quattro giovani: "Apriamo una pizzeria e puntiamo sulla qualità"

  • Covid-19, 109esima vittima nel Forlivese: è una donna di 80 anni

  • Dal tampone pre-assunzione scopre di essere positivo al covid-19

  • "Voglio farla finita": poliziotti e operatori sanitari salvano la vita ad un 21enne

Torna su
ForlìToday è in caricamento