Neopatentato dovrà già ridare l'esame: era al volante sotto l'effetto di stupefacenti

Nella rete degli agenti della Polizia Stradale di Forlì, distaccamento di Rocca San Casciano, è finito uno studente forlivese di 20 anni

Da circa un mese era neopatentato. Ma dovrà presto ridare l'esame di guida. Il tutto perchè sorpreso sotto l'effetto di sostanze stupefacenti durante un controllo stradale. Nella rete degli agenti della Polizia Stradale di Forlì, distaccamento di Rocca San Casciano, è finito uno studente forlivese di 20 anni. Il giovane si trovava alla guida di una "Fiat 500", quando è stato fermato dal personale in divisa, che l'ha "beccato" alla guida sotto l'effetto di stupefacenti. Inevitabile la denuncia a piede libero e la decurtazione di venti punti dalla patente. Azzerati i punti dal documento di guida, dovrà ridare quindi l'esame per riavere la patente.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Punta un euro su un gratta e vinci e non crede ai propri occhi: il "Sette e mezzo" è fortunato

  • Nel weekend tornano freddo e neve, ecco dove sono attesi i fiocchi. Ma l'inverno non decollerà

  • E' confermato il ritorno della neve, ecco dove sono attesi i fiocchi bianchi: allerta "gialla"

  • Donna in carrozzina investita sulle strisce pedonali mentre attraversa vicino al supermercato

  • Cinquantenne malata di un grave tumore salvata dai primari di Forlì e Rimini

  • Tenta il suicidio lanciandosi contro le auto in transito: salvato dalla Polizia

Torna su
ForlìToday è in caricamento