Allergico all'assicurazione: è la sesta auto che gli viene sequestrata

Al soggetto è la sesta macchina che gli viene sequestrata sempre dalla Polstrada di Rocca San Casciano

Ha accumulato una serie di infrazioni al codice della strada. Un dovadolese di 62 anni, già noto alle forze dell'ordine, è stato denunciato a piede libero dagli agenti della PolStrada di Forlì, distaccamento di Rocca San Casciano. Il conducente, fermato lungo la Statale 67 a Casone di Dovadola, è stato sorpreso al volante con la patente revocata. L'auto, una "Ford Mondeo, inoltre, è risultata senza assicurazione. Per questo motivo è stato sanzionato di 848 euro. La vettura, di proprietà di una dovadolese, è stata sequestrata e sottoposta a fermo. Al soggetto è la sesta macchina che gli viene sequestrata sempre dalla Polstrada di Rocca San Casciano. Un paio di anni fa gli furono sequestrate 4 auto a Dovadola tutte con assicurazione false. In cinque giorni è già il secondo individuo denunciato dalla Polstrada sulla Statale 67 per guida con patente revocata: lunedì toccò ad un albanese a San Varano. Alla proprietaria della Mondeo veniva sanzionata per incauto affidamento con sanzione da euro 389.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Un improvviso malore non gli lascia scampo: è morto Dino Amadori, direttore scientifico emerito dell'Irst

  • Coronavirus, ufficiale: asili nido, scuole, università e manifestazioni chiusi fino al primo marzo in Emilia-Romagna

  • Coronavirus, gli ultimi aggiornamenti: 23 contagi, nel riminese il primo caso in Romagna

  • Coronavirus, tutto quello che c'è da sapere: sintomi, modalità di trasmissione e animali da compagnia

  • Coronavirus, scuole chiuse e certificato medico: la Regione mette ordine

  • "Era dolce e solare": addio alla storica negoziante del centro, si è spenta a 49 anni

Torna su
ForlìToday è in caricamento