Carabiniere preso a calci durante controllo a San Mercuriale

Nuovo blitz martedì dei Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Forlì nell'area del chiostro di San Mercuriale

Nuovo blitz martedì dei Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Forlì nell’area del chiostro di San Mercuriale. Gli uomini dell’Arma, impegnati a garantire la tutela del decoro urbano, hanno arrestato un 30enne romeno per “minaccia a pubblico ufficiale aggravata dalla continuazione” nonché “lesioni personali aggravate a pubblico ufficiale". L’individuo, annebbiato dai fumi dell’alcol, ha minacciato i militari durante un controllo in piazza XX Settembre.

Nella circostanza lo straniero ha colpito con un calcio un carabiniere, procurandogli lesioni guaribili in tre giorni. Inoltre è stato denunciato per “inosservanza divieto di ritorno nel Comune di Forlì cui si trovava sottoposto dal 26 gennaio scorso su proposta sempre dei Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile. Per il romeno si sono così aperte le porte del carcere in attesa di giudizio.

"E’ l’ennesimo affronto alle forze dell’ordine che quotidianamente pattugliano il territorio e cercano di trasmettere sicurezza ai forlivesi; sintomo questo del progressivo degrado e abbandono della città - afferma il Segretario Provinciale del Carroccio, Jacopo Morrone -. I Consiglieri della Lega Nord depositeranno a breve un interpellanza per chiedere chiarimenti al Sindaco Balzani sullo stato di abbandono e sicurezza del nostro centro storico che quotidianamente è teatro di scontri e degrado".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...


 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il tuffo in mare si trasforma in tragedia: giovane muore sotto gli occhi degli amici

  • Auto si schianta contro un camion: due feriti gravi, 16enne in terapia intensiva

  • Covid-19, tornano ad aumentare i casi attivi: a Forlì due nelle ultime 24 ore

  • "Vuole ucciderla", i Carabinieri corrono subito. Picchiava la compagna davanti alla figlioletta, arrestato

  • Viene da Malta, ufficializzata la prima compagnia aerea con un aereo con base al "Ridolfi"

  • Giugno 2020 il meno caldo degli ultimi nove anni. Ora il break temporalesco: "Non si escludono fenomeni violenti"

Torna su
ForlìToday è in caricamento