Si barrica in auto per evitarne il sequestro e poi aggredisce i carabinieri: arrestato

L'uomo, di origine meridionale e senza fissa dimora, nullafacente, è stato fermato nella serata dalla pattuglia della stazione di Ronco in viale Roma per un controllo alla circolazione stradale

I Carabinieri di Ronco e del Nucleo Radiomobile della Compagnia di Forlì hanno arrestato nella tarda serata di domenica un 36enne con l’accusa di resistenza e lesioni aggravate a pubblico ufficiale. L’uomo, di origine meridionale e senza fissa dimora, nullafacente, è stato fermato nella serata dalla pattuglia della stazione di Ronco in viale Roma per un controllo alla circolazione stradale. Sorpreso con l'auto senza assicurazione, l’uomo ha cominciato ad innervosirsi quando ha appreso del sequestro del mezzo. Questo ha indotto i militari a far intervenire la pattuglia del Nucleo Radiomobile in rinforzo per evitare altri inconvenienti.

continua nella pagina successiva ====> ESCANDESCENZE

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La triste fine di una grande azienda del forlivese: dichiarato il fallimento dopo oltre 50 anni

  • Un bagliore visibile a chilometri di distanza: incendio in un'azienda

  • Sfilata in intimo contro i pregiudizi: in Piazza Duomo a Milano anche la forlivese Giulia Gambini

  • Dopo l'esplosione al bancomat, pioggia di colpi sui carabinieri: proiettile colpisce l'auto di pattuglia

  • Folle velocità, schianto e cappottamento in Tangenziale: guidava con una patente falsa

  • Terzo lotto della Tangenziale, partita la procedura per i 70 espropri di pubblica utilità

Torna su
ForlìToday è in caricamento