Zigzagava in viale dell'Appennino: guidava sotto l'effetto dell'ecstasy

Il 51enne era stato fermato la notte di Santo Stefano mentre zigzagava alla guida in viale dell'Appennino. A seguito del responso delle analisi domenica mattina e' stato denunciato.

Guidava sotto l'effetto dell'ecstasy il 51enne forlivese fermato la notte di Santo Stefano dagli agenti della Polizia Stradale di Forlì, distaccamento di Rocca San Casciano. Per l'uomo è scattata la denuncia per guida sotto l'effetto di sostanze stupefacenti, il ritiro della patente, la decurtazione dalla stessa di dieci punti, il ritiro della carta di circolazione e il sequestro della vettura ai fini della confisca, una Peugeot 206. Il 51enne era stato fermato la notte di Santo Stefano mentre zigzagava alla guida in viale dell'Appennino. A seguito del responso delle analisi domenica mattina e' stato denunciato.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (5)

  • uno di 51 anni che cala gli extasi.... senza parole...lapidatelo

  • mi sembra veramente molto equo trattarlo come trattate chi beve tre bicchieri di vino!! giusto...proprio la legge uguale per tutti! bene!

  • Schediamo i drogati, regaliamo loro la droga, ma togliamo loro la patente. Non sarebbe mica difficile.

  • dove vai impastato a 51 anni in via dell'appennino il giorno di santo stefano?? cosa c'era un after?? certo che il forlivese riserva sempre incredibili sorprese!!

    • Avatar anonimo di Macchianera
      Macchianera

      Scusa, se anziché forlivese fosse stato di qualche altra città cambiava forse qualcosa?

Notizie di oggi

  • Cronaca

    "Forbiciata" alla gola, convalidato l'arresto per tentato omicidio: resta in carcere

  • Cronaca

    Stalking, tartassa l'ex marito con 1500 sms in un mese: denunciata una forlimpopolese

  • Sport

    Si riparte col Padova, Gadda: "Lo spirito è quello giusto"

  • Sport

    Unieuro, mercato in fermento: dentro Melvin Johnson, in uscita Francesco Infante

I più letti della settimana

  • Dal "festino" al raptus: il fendente poteva essere mortale, in cella per tentato omicidio

  • Bufere di neve, si sfiorano i 70 centimetri: chiuse molte scuole dell'entroterra

  • Torna l'incubo terremoto in Centro Italia: forti scosse avvertite anche in Romagna

  • Lite sfocia nel sangue: afferra un paio di forbici e sferra un fendente al collo

  • Roberto Saviano rinuncia all'incontro a Forlì: "Così tutelo i giovani"

  • Non risponde ai familiari, chiamano la Polizia: trovata morta in casa

Torna su
ForlìToday è in caricamento