Porsche, Ferrari, "500" e tante altre: le auto che hanno fatto la storia in Piazza Saffi

Domenica i bolidi che hanno fatto la storia dell'automobilismo hanno sfrecciato per il centro storico nell'ambito della 14esima edizione della Coppa Romagna

Auto in Piazza Saffi. Ma nulla a che vedere con le polemiche che si sono accese negli ultimi giorni dopo l'annuncio dell'amministrazione comunale di valutare l'apertura di un corridoio alle vetture non inquinanti nel cuore pulsante della città. Domenica i bolidi che hanno fatto la storia dell'automobilismo hanno sfrecciato per il centro storico nell'ambito della 14esima edizione della Coppa Romagna, giunta nella città mercuriale per onorare i 200 anni di Aurelio Saffi. La manifestazione, come di consuetudine, ha come obiettivo quello di portare i partecipanti iscritti a visitare luoghi caratteristici della Romagna e a ricordare i personaggi che hanno fatto conoscere la Romagna a livello nazionale e internazionale.

L’itinerario del 2019 prevedeva la partenza da Forlì da Piazza Aurelio Saffi con transito in luoghi storici della città per poi andare a far visita alla Casa Museo Villa Saffi, residenza nella quale ha vissuto il nostro illustre concittadino. Dopo i bolidi sono partiti per le colline forlivesi con transito nella località Castiglione, zona “i Sabbioni”. Si è svolta una amichevole prova cronometrata nella zona artigianale di Villanova, con due classifiche finali per l’aggiudicazione dei due Trofei, il Trofeo Asi- Giornata Nazionale del Veicolo d’Epoca e Trofeo Aurelio Saffi come ricorrenza dei 200 anni dalla nascita.

Terminate le prove con annesso aperitivo, si è ripartiti per un nuovo percorso che prevedeva l’attraversamento della città di Forlì per poi proseguire fino Rocca delle Caminate e concludere al ristorante "Osteria I Noci”. La manifestazione godeva del patrocinio gratuito del Comune di Forlì e rientrava nel calendario degli eventi di "Feel Forlì – Anima al centro" organizzati dalla Fiera di Forlì come fuori salone della manifestazione di auto storiche Old Time Show. La manifestazione è stata organizzata dall’Hermitage Veteran Engine di Forlì.

La prova cronometrata che ha visto salire sul gradino più alto del podio il meldolese Marco Bentivogli su Fiat 124 Spider-Racing Team Le Fonti (Raggruppamento 1,che ha preceduto nell'ordine la forlivese Franca Agnoletti, ovviamente prima fra le donne e prima di Raggruppamento 3, il sammarinese Giorgio Zonzini, Alfa Sud, il forlivese Lucio Casadei, Fiat 128 Coupè, acui è andato il Raggruppamento 2 e il suo concittadino, Roberto Regitori su A112. IlTrofeo della Romagna terminerà il 20 ottobre, con il Memorial Bisulli, organizzato dall'Hf Club di Santarcangelo, con cinque piloti  a contendersi la vittoria finale: Casadei,attualmente al comando, Liverani, Regitori, Zonzini e Bentivogli.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Foto di Daniele Arfelli

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Viene da Malta, ufficializzata la prima compagnia aerea con un aereo con base al "Ridolfi"

  • Pauroso schianto all'incrocio sulla via Emilia, un'auto si ribalta: due feriti

  • Coronavirus, tre nuovi tamponi positivi. Un'infermiera colpita per la seconda volta dal virus

  • "Grotte urlanti", turisti allontanati dall'Arma: trovate anche corde per scalare le rocce

  • Apre un nuovo bar-ristorantino a due passi dal Duomo: "Scommetto sul centro, è l'ora del coraggio"

  • Sfuriata ventosa in serata: crollano diversi alberi, serie di interventi dei Vigili del Fuoco

Torna su
ForlìToday è in caricamento