"Cosa devono sapere i genitori": una riflessione sulle misure di contrasto al bullismo

L'appuntamento si terrà alle 20. Ad accogliere i presenti il dirigente Giuseppina Tinti, la referente d’istituto per il cyberbullismo Carlotta Boschi e la responsabile del progetto Vinicia Nanni

Andrea Bilotto, psicologo- psicoterapeuta, presidente dell’Associazione Italiana di prevenzione al Cyberbullismo e al Sexting (Aics), già autore di pubblicazioni specifiche  sul tema, incontrerà venerdì sera i genitori degli alunni dell’Istituto Tecnico Economico "Matteucci" per affrontare una seria riflessione sui fenomeni del  bullismo e del cyberbullismo, che sempre più intensamente coinvolgono i ragazzi. L’adozione di strategie integrate fra scuola-famiglia e specialisti del settore rappresenta il più prezioso strumento di contrasto a fenomeni quali quelli descritti e costituisce un imperativo per tutte le figure di riferimento, che dedicano la loro professionalità all’educazione ed alla formazione degli alunni. L'appuntamento si terrà alle 20. Ad accogliere i presenti il dirigente Giuseppina Tinti, la referente d’istituto per il cyberbullismo Carlotta Boschi e la responsabile del progetto Vinicia Nanni.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nella nebbia parcheggia l'auto e si mette a dormire: ma contromano e nella corsia di sorpasso della Tangenziale

  • Continua il tour romagnolo della Dea Bendata: dopo i gratta e vinci ecco il colpo con la Lotteria Italia

  • Assume cocaina, perde la testa e cerca delle scarpe tra le auto: non lo ferma nemmeno lo spray al peperoncino

  • Bel regalo di Natale in anticipo: gratta e vince una bella somma col 46 di Valentino Rossi

  • Postano su Facebook la foto del gatto rubato dal negozio: madre e figlia nei guai

  • "Aggiungi un posto a tavola"? Nemmeno per idea. Scoppia la lite tra amici e finisce a testate

Torna su
ForlìToday è in caricamento